Chiese di Vieste imbrattate, operatori della Tecneco le ripuliscono. Nobiletti: "Risaliremo agli autori del vile gesto"

Il sindaco di Vieste ringrazia la celerità degli interventi e annuncia provvedimenti: "Le forze dell'ordine stanno visionando le immagini delle varie telecamere"

A Vieste è tempo di pulizie e di risposte concrete ai vandali. Ignoti, nei giorni scorsi, hanno imbrattato muri e scalinate delle chiese della città. Testimonianze di inciviltà che sono state rimosse, come ha annunciato lo stesso sindaco del comune garganico Giuseppe Nobiletti: "Un grande ringraziamento alla Tecneco e ai suoi operatori per la celerità con cui hanno eliminato le scritte che hanno imbrattato le chiese della nostra città.

Le forze dell'ordine stanno visionando le immagini delle varie telecamere per risalire all'autore di questo vile gesto e deferirlo all'autorità giudiziaria". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Cerignola: spara e uccide la vicina, ferisce la moglie e poi si toglie la vita

  • Omicidio nel Foggiano: ucciso 'Fic secc', noto esponente della criminalità garganica

  • Scacco al clan: maxi operazione antimafia di Carabinieri e Cacciatori, 50 arresti (anche a Foggia e Cerignola)

  • Madre urla disperata, bimbo rischia di soffocare con un pezzo di wurstel: autista soccorritore del 118 gli salva la vita

  • Quel piano 'bomba' per uccidere 'Fic Secc': ieri l'omicidio a colpi di fucile dell'erede di Romito, stub e perquisizioni

  • Bomba in vicolo Ciancarella, a Foggia: colpita la friggitoria 'Poseidon', malore per un residente

Torna su
FoggiaToday è in caricamento