Vieste, il sottosegretario Mantovano assicura la riapertura dello Scialì

L'onorevole ha escluso la possibilità di istituire il commissariato a San Nicandro Garganico. Bisognerà concentrarsi sulla cattura dei latitanti e dei soggetti malavitosi che spargono il seme del male

Dopo Tano Grasso anche il Sottosegretario all’Interno Alfredo Mantovano promette la riapertura dello "Scialì", il ristorante del famosissimo Lido Oasi bruciato da ignoti lo scorso 20 febbraio. Alle 14.00 di ieri pomeriggio Mantovano ha effettuato un sopralluogo sul luogo dell’attentato dove ha incontrato l’imprenditore Giuseppe Vescera e una delegazione dell’Associazione Antiracket di Vieste. Successivamente si è spostato presso la sede della locale Tenenza dei Carabinieri dove ha presieduto una riunione di Coordinamento Interforze per fare il punto sulla situazione dell’ordine e della sicurezza pubblica in quel territorio.

Mantovano ai giornalisti ha precisato che lo Stato risarcirà l’imprenditore e ha ricordato che nessun atto intimidatorio potrà bloccare l’impegno di chi con coraggio denuncia l’ombra del racket. La provincia di Foggia è la più esposta alle estorsioni, ragion per cui – sempre secondo il sottosegretario di Stato – bisognerà procedere all’immediata cattura dei latitanti e dei soggetti che seminano il panico tra la gente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’onorevole Alfredo Mantovano ha escluso a priori la possibilità di istituire un commissariato di Polizia a San Nicandro Garganico. “Bisogna concentrarsi sull’immediato ed evitare di perdere ulteriore altro tempo” ha concluso
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente stradale sulla A14 nel Foggiano: morto intrappolato tra le fiamme il conducente di un camion

  • Omicidio a Cerignola: uccisa donna di 41 anni in via Fabriano, il marito il principale indiziato del delitto

  • A Vieste l'alloggio è gratis: appartamento fronte mare in cambio di 5 ore al giorno con i cani dell'oasi

  • Ultima ora: 12 arresti nell'operazione 'Turn-over'. Sgominato traffico di droga, metodi mafiosi e armi a Trinitapoli

  • Il tuffo in mare, il malore e la morte: annega a Vieste Rossano Cochis, braccio destro di Vallanzasca detto 'Nanu'

  • Assalto paramilitare al blindato portavalori della Cosmopol: sgominata la banda, arresti anche nel Foggiano

Torna su
FoggiaToday è in caricamento