Vieste, attentato incendiario al ristorante del Lido Oasi

L'incendio è avvenuto la scorsa notte intorno alle 2.00. E' il terzo atto intimidatorio dopo gli incendi a un'auto e a un magazzino. Secondo una prima stima i danni ammonterebbero a 100mila euro

Fuoco al ristorante “Lo Scialì” del lido “Oasi”. Le fiamme hanno letteralmente distrutto una parte del locale provocando danni pari a oltre 100mila euro. E’ accaduto la scorsa notte intorno alle 2.00.

Il titolare, Pino Vescera, era stato protagonista in negativo di altri due gesti intimidatori: l’incendio della sua autovettura e quello del suo magazzino. L’Oasi è un locale rinomato e frequentato dai turisti situato sul lungomare di Vieste. L’estate si trasforma in una discoteca notturna.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sembra che la struttura fosse assicurata e gli inquirenti non escludono l’ombra del racket.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente stradale sulla A14 nel Foggiano: morto intrappolato tra le fiamme il conducente di un camion

  • Omicidio a Cerignola: uccisa donna di 41 anni in via Fabriano, il marito il principale indiziato del delitto

  • A Vieste l'alloggio è gratis: appartamento fronte mare in cambio di 5 ore al giorno con i cani dell'oasi

  • Ultima ora: 12 arresti nell'operazione 'Turn-over'. Sgominato traffico di droga, metodi mafiosi e armi a Trinitapoli

  • Il tuffo in mare, il malore e la morte: annega a Vieste Rossano Cochis, braccio destro di Vallanzasca detto 'Nanu'

  • Assalto paramilitare al blindato portavalori della Cosmopol: sgominata la banda, arresti anche nel Foggiano

Torna su
FoggiaToday è in caricamento