Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Caricamento in corso...
Caricamento dello spot...

VIDEO | Il summit mafioso prima dell'omicidio Tizzano. Villani intercettato: "Non sanno che ho sparato io"

Le indagini sull'omicidio di Roberto Tizzano e il tentato omicidio del coetaneo Roberto Bruno. Le immagini e le intercettazioni

 

Le immagini che hanno testimoniato un vero e proprio “summit” fra gli indagati alcune ore prima l’omicidio oggetto di indagine e le intercettazioni che incastrano Patrizio Villani, il 40enne di San Marco in Lamis arrestato nel dicembre scorso e ritenuto l’esecutore materiale dell’omicidio di Roberto Tizzano e del tentato omicidio di Roberto Bruno avvenuto alle 15.38 del 29 ottobre 2016 in via San Severo all’interno del bar ‘H24’. Quattro misure cautelari, due a carico di Francesco e Cosimo Damiano Sinesi per concorso nell’omicidio Tizzano e del tentato omicidio di Bruno, altrettante a carico di Gaetano Piserchia e Sergio Ragno per favoreggiamento aggravato dal metodo mafioso.

Potrebbe Interessarti

Torna su
FoggiaToday è in caricamento