Sorprende alunna nei corridoi e la rimprovera, vicepreside schiaffeggiato da genitore all'uscita di scuola

E' successo ieri mattina a Foggia. Vittima dell'accaduto, il vicepreside dell'istituto. Sul posto è intervenuta la polizia: l'uomo, già sorvegliato speciale, verrà denunciato con procedura d'ufficio

Immagine di repertorio

Vicepreside spintonato e schiaffeggiato da un genitore all'uscita di scuola. E' accaduto ieri mattina, a Foggia, all'esterno di una scuola media. La colpa del docente? Aver rimproverato una alunna sorpresa nei corridoi.

Sul posto, sono intervenuti gli agenti della 'Sezione Volanti' della questura, che hanno ricostruito l'accaduto: all'uscita di scuola, la ragazzina ha raccontato l'accaduto al padre - già sorvegliato speciale -  che ha quindi raggiunto il vicepreside reagendo in modo sconsiderato. 

La vittima dell'aggressione, nonostante lo shock del momento, non ha sporto denuncia nè ha ritenuto necessario ricorrere alle cure mediche. Ciò nonostante - fanno sapere dalla questura - il responsabile del gesto verrà denunciato con procedura d'ufficio essendosi reso responsabile di percosse ai danni di responsabile di pubblico ufficio. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Da Foggia verso Milano in pullman, nascondevano carichi di droga nei trolley: 22 arresti

  • Sport

    Foggia calcio, arriva l'ufficialità: esonerato Grassadonia

  • Attualità

    Una serata in pizzeria per chi non se la può permettere: il gesto d'amore dei foggiani Fabio e Valentina

I più letti della settimana

  • Terrore al GrandApulia, rapina al 'Sarni Oro': fuggi fuggi generale e clienti rintanati nei negozi

  • Violenza sessuale su una paziente: arrestato infermiere di 'Casa Sollievo della Sofferenza'

  • Sorprende alunna nei corridoi e la rimprovera, vicepreside schiaffeggiato da genitore all'uscita di scuola

  • Il maltempo fa paura: fulmini, trombe marine e grandinate nel Foggiano. Primi fiocchi di neve

  • Orrore a Foggia: minorenni segregate e chiuse a chiave, picchiate e costrette a prostituirsi sulla Statale 16

  • Terribile sequenza di rapine a mano armata: quattro colpi ai distributori di carburanti, tre in meno di mezz'ora

Torna su
FoggiaToday è in caricamento