Paolino Gaito, intitolazione via al ragazzo rapito e ucciso nel 1980

Nel 1980, a soli 14 anni, fu rapito e tenuto in prigionia per sette mesi. Ucciso dai suoi carcerieri, fu seppellito in una fossa nei dintorni di Mattinata

Giovedì 1 dicembre, invece, alle ore 10.30, sarà intitolata una via a Paolino Gaito, ubicata nella nuova zona residenziale nei pressi di via Almirante. Alle cerimonie parteciperà il sindaco di Foggia, Gianni Mongelli.

Paolino Gaito, inconsapevole protagonista di una delle più tristi pagine di cronaca nera della città, nel 1980, a soli 14 anni, fu rapito e tenuto in prigionia per sette mesi. Ucciso dai suoi carcerieri, fu seppellito in una fossa nei dintorni di Mattinata.
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Economia

    Canoni di locazione, tirano un sospiro di sollievo le famiglie foggiane: ecco i mandati di pagamento

  • Politica

    VIDEO | Vita da comitato in Corso Giannone: il PD foggiano punta sul fattore 'P'

  • Cronaca

    Evade dai domiciliari per andare a una festa: in carcere l’uomo che aggredì il vicepreside della ‘Murialdo’

  • Cronaca

    Ai domiciliari per detenzione di armi, girava in auto per le vie del centro: in carcere 33enne

I più letti della settimana

  • Omicidio a Troia: marito accoltella e uccide moglie, poi tenta il suicidio

  • Ciao Federica, non ti dimenticheremo mai…

  • In fuga contromano tra le vie di Foggia: inseguiti dai carabinieri si schiantano contro un'auto

  • Quattro omicidi in un anno: su Rai 3 il ‘Romanzo Criminale’ che ha terrorizzato la Capitanata

  • Arrestato l’uomo che ha aggredito il docente della ‘Murialdo’ di Foggia

  • I genitori foggiani della ‘Murialdo’ dopo l’aggressione: “Basta giustificare i figli e colpevolizzare i docenti”

Torna su
FoggiaToday è in caricamento