Paolino Gaito, intitolazione via al ragazzo rapito e ucciso nel 1980

Nel 1980, a soli 14 anni, fu rapito e tenuto in prigionia per sette mesi. Ucciso dai suoi carcerieri, fu seppellito in una fossa nei dintorni di Mattinata

Giovedì 1 dicembre, invece, alle ore 10.30, sarà intitolata una via a Paolino Gaito, ubicata nella nuova zona residenziale nei pressi di via Almirante. Alle cerimonie parteciperà il sindaco di Foggia, Gianni Mongelli.

Paolino Gaito, inconsapevole protagonista di una delle più tristi pagine di cronaca nera della città, nel 1980, a soli 14 anni, fu rapito e tenuto in prigionia per sette mesi. Ucciso dai suoi carcerieri, fu seppellito in una fossa nei dintorni di Mattinata.
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Economia

      Inaugurato il primo Centro Territoriale per l'Autismo nel Foggiano: è dedicato ad Alberto Lepore

    • Cronaca

      Shock ad Apricena: una busta contente un proiettile arriva al sindaco, Antonio Potenza

    • Politica

      Dopo 'Le Iene', esplode il caso Giardinetto. M5S: “Inaccettabile che Emiliano dica di non saperne nulla”

    • Politica

      Fallimento Baia dei Faraglioni: “Fare chiarezza su assegnazione locazione della struttura”

    I più letti della settimana

    • Forte scossa di terremoto in provincia di Foggia: l'epicentro sul Gargano

    • Incidente in moto a Mattinata: muore Luigi Pompa, portiere dell'Ascoli Satriano

    • Incidente mortale a Manfredonia: coniugi travolti e uccisi all’uscita dell’abbazia San Leonardo

    • Auto si scontrano alle porte di San Severo: nell’incidente muore un apricenese

    • Il calcio di provincia è in lutto: giovane portiere perde la vita in un terribile incidente

    • Con pistole e fucile "assaltano" tabaccheria: in tre fuggono con incasso e sigarette

    Torna su
    FoggiaToday è in caricamento