Comparto Biccari: “Urge ripristino manto stradale via Federico Spera”

Il presidente del Comitato Antonello Abbattista denuncia lo stato pietoso della strada, spesso soggetta ad allagamenti post rovesci piovosi. "Basta con i rinvii e con le giustificazioni"

Un intervento drastico e risolutivo su via Federico Spera. E’ quanto chiede Antonello Abbattista, presidente del comitato di quartiere del Comparto Biccari.

Le piogge dei giorni scorsi hanno reso ancor più insostenibile la situazione per i residenti di via Federico Spera al Comparto Biccari. Una strada che da troppo tempo risulta essere dissestata e che nelle ultime ore ha iniziato a presentare voragini in luogo delle buche” afferma Abbattista.

Quella che da alcuni anni è una strada che attende di essere completata – secondo il coordinatore – oggi rappresenta un percorso indegno di un paese civile. Una strada stretta, divisa da un inutile spartitraffico e soggetta ad allagamenti post rovesci. Un pericolo per gli automobilisti e una spesa in più per le casse comunali, i cui cassetti sono pieni di denunce contro l’Ente.

Accogliamo con favore l'iniziativa del Comune di Foggia, che parte proprio oggi, di provvedere alla riparazione delle numerosissime buche presenti sulle strade della città. Molte quelle presenti anche al Comparto Biccari tra viale Giuseppe La Torre, via Guglielmo Calmo e in molte strade interne del quartiere. Nel contempo sollecitiamo interventi drastici, risolutivi e non certo più rinviabili accampando qualsivoglia giustificazione (come la presenza di un paio di cantieri edili i cui mezzi pesanti potrebbero anche virare su percorsi alternativi) riguardanti via Federico Spera”, conclude Antonello Abbattista.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tenta il suicidio, sospeso nel vuoto tra il balcone e l'asfalto perde i sensi: figlio, vicino, carabinieri e 115 gli salvano la vita

  • Attimi di tensione al Grandapulia, migranti minacciano di "bloccare il Natale": cariche della polizia e lanci di pietre

  • Inseguimento da film nel Foggiano: fuga a folle velocità tra la nebbia per 40 km, volanti speronate e sul finale lo schianto

  • Presa la banda foggiana che assaltava i bancomat: tre colpi in 20 giorni, quattro arresti

  • Incidente stradale sulla Statale 89: auto perde il controllo e finisce contro un muro, a bordo tre persone

  • Assalto armato a un portavalori: paura e fuga, ritrovata la Jeep dei banditi e una targa clonata intestata a un'auto del Foggiano

Torna su
FoggiaToday è in caricamento