Cagna travolta e uccisa in via D’Aragona, ma Polizia Municipale salva i cuccioli

I cuccioli si trovano nel canile comunale di Foggia. Stefano Berardino: “Recatevi nella struttura di via Manfredonia e adottateli”

Alle prime luci del mattino gli agenti della Polizia Municipale di Foggia sono intervenuti in via D’Aragona per un sinistro stradale provocato dall’investimento, da parte di una utilitaria, di un cane randagio di grossa taglia, morto sul colpo. Mentre effettuavano i rilievi del caso, gli agenti hanno appreso da alcuni passanti che quel pastore tedesco femmina era solito frequentare la zona e che fino a qualche giorno prima era incinta.

Gli uomini in divisa, dopo aver allertato i veterinari, hanno cominciato le ricerche dei cuccioli nelle campagne limitrofe, ritrovandoli poi in un casolare abbandonato, infreddoliti ma in buono stato di salute. I piccoli, orfani della madre, sono stati controllati, nutriti ed ospitati presso il canile municipale di via Manfredonia.  

L’intervento ha salvato le bestiole da morte certa e ha portato, all’interno della Caserma di via Manfredi, un clima di gioia e di speranza. “Oltre a ringraziare pubblicamente i miei colleghi che si sono adoperati per il salvataggio, dimostrando una sensibilità degna di lode, lancio una appello ai cittadini foggiani affinché  si rechino presso il canile municipale di Foggia con l’intento di adottarne uno” ha commentato Stefano Berardino, istruttore di Polizia Municipale di Foggia e responsabile del coordinamento professionale area Polizia Locale del sindacato UIL F.P.L.

Potrebbe interessarti

  • Il fascino di Càlena, l'abbazia sul Gargano dove si narra vi sia custodito il tesoro di Barbarossa

  • La grotta di San Michele che si specchia sul lago di Varano, un luogo suggestivo che trasmette una sensazione di pace

  • Colon irritabile: cos'è, sintomi e possibili cause

  • Arredare casa: le 5 piante da interno che non hanno bisogno di luce

I più letti della settimana

  • Francesco Ginese non ce l'ha fatta: è morto a Roma

  • Tragedia nelle acque del Gargano: bagnante muore annegato

  • Tragedia alle porte di Foggia, violento impatto tra un furgone e una moto: c'è una vittima

  • Tutta Foggia è con Francesco, che lotta tra la vita e la morte: si è reciso l'arteria femorale mentre scavalcava un cancello

  • Foggia in lacrime per la tragica morte di Francesco: "Addio amico mio, non doveva finire così!"

  • Tragedia nel Foggiano: morta 11enne, genitori ricoverati in gravi condizioni a San Giovanni Rotondo

Torna su
FoggiaToday è in caricamento