Incidente di Via Consagro: ancora in prognosi riservata il 31enne coinvolto

Il ragazzo protagonista del grave incidente avvenuto in zona San Ciro, guidava la sua moto senza il casco. Le sue condizioni sono stabili ma critiche. Più lievi le ferite riportate dal conducente dell'auto

Sono ancora ricoverati agli Ospedali Riuniti in prognosi riservatissima i due ragazzi rimasti coinvolti ieri in due distinti incidenti, uno avvenuto in mattinata in città a Foggia, zona San Ciro, all’incrocio tra via Consagro e Via Fratelli Biondi; l’altro in serata, intorno alle 19.00, sulla provinciale 116, ad un paio di km Lucera, nei pressi di San Giusto.

Nel primo sinistro è rimasto gravemente coinvolto E.D.N, 31 anni. Stava attraversando l’incrocio cittadino a bordo della sua moto quando si è scontrato con una Fiat Panda proveniente in direzione opposta, guidata da B.C., 75 anni. Violento l’impatto, udito distintamente da alcuni residenti della zona. Il 31enne, che al momento del sinistro non indossava il casco di protezione, è stato sbalzato violentemente a decine di metri di distanza dal mezzo. Sul posto la Polizia Municipale e i sanitari del 118. Immediata la corsa al policlinico foggiano, dove è ricoverato da ieri, in sala rianimazione. Le sue condizioni vengono definite stabili ma molto critiche. Più lievi le ferite riportare invece dal 75enne, anch’egli ricoverato presso il reparto di Neurochirurgia dei Riuniti per trauma cranico, ma con una prognosi di 20 giorni.

Avrebbe subito invece un delicatissimo intervento chirurgico nella notte M.M., 19 anni, il giovanissimo rimasto coinvolto nel secondo sinistro, in serata. Stava percorrendo la provinciale 116 a bordo della sua auto quando, probabilmente l’alta velocità, è uscito di strada andando ad impattare violentemente contro un albero. Sul posto i carabinieri della compagnia di Lucera, 115 e sanitari del 118. Immediata la corsa agli Ospedali Riuniti di Foggia, dove sarebbe stato operato con urgenza. Al momento le sue condizioni vengono giudicate stabili ma molto critiche.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (7)

  • manu torna tua moglie i tuoi figli tua madre e tutti i tuoi cari non vedono l'ora di abbracciarti ciao emanuele

  • forza manu ti voglio bene

  • Avatar anonimo di Anonimo
    Anonimo

    Certi commenti sono risparmiabili .. Chiunque ragazzo con una moto tra le mani corre .. L adrenalina e'
    Più forte di qualunque altra cosa quindi non facciamoci tutti maestri .. CmQ
    Manuele e' forte e al
    Più presto sarà tra noi !

  • Avatar anonimo di giovanni
    giovanni

    ragazzi non correte con le moto in citta' e' pericoloso....

  • Avatar anonimo di Raffa
    Raffa

    Salve, io non conosco Emanuele di persona, ma ho assistito ai soccorsi, sapete voi che siete i familiari e/o amici, di come sta questo ragazzo? Grazie.

    • Avatar anonimo di matteo
      matteo

      Ad oggi ci sono miglioramenti. Non date conto a tante voci che parlano del peggio. Sono sicuro che ce la fara' alla grande.FORZA MANU !!!!!

      • Avatar anonimo di LUCIA
        LUCIA

        un forte abbraccio dai vicini di negozio di via m. de rosa  ,forza manu ti rivogliamo sorridente  e felice con tua moglie ed i tuoi bimbi ,ci mancano i tuoi ciao zia

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Omicidio a Vieste: ristoratore ucciso sotto gli occhi della moglie e della figlia di pochi mesi

  • Cronaca

    Colpo all'Unicredit da 135mila euro: dentro la banca c'era un complice dei rapinatori?

  • Cronaca

    VIDEO | Si azzuffano in strada, bloccando il traffico: rissa in via San Lazzaro

  • Cronaca

    Dall'Albania a San Severo, la GdF intercetta carico di 12 kg di eroina: presi tre trafficanti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente sul Gargano, scontro sulla Statale 89: muore bimba di 7 mesi

  • A14, incidente stradale tra Foggia e San Severo: morto 18enne

  • Shock agli Ospedali Riuniti di Foggia: chirurgo visita paziente, poi viene insultato e picchiato

  • Omicidio a Vieste: sicari entrano in un ristorante, aprono il fuoco e uccidono 30enne

  • Le curve rovinano la 'prima' del Foggia: fumogeni e pioggia di petardi, partita sospesa

  • Guerra di mafia in città: morte Sinesi avrebbe stravolto la 'Società Foggiana'

Torna su