La truffa del 'pacco da consegnare' colpisce ancora: anziana raggirata e derubata di 2mila euro

E' accaduto ieri mattina, a Foggia: una anziana donna è stata contattata telefonicamente da un corriere incaricato di consegnare un pacco per il figlio. Ma era tutta una montatura. Il caso denunciato in questura

Immagine di repertorio

Dopo un breve periodo di stop, tornano in azione i truffatori.  Nel mirino, ancora una volta gli anziani di Foggia, ingannati dalla tecnica del "pacco da consegnare".

L'ultimo episodio, in ordine di tempo, risale a ieri mattina, quando una anziana donna è stata contattata telefonicamente da un sedicente corriere incaricato di consegnare un pacco destinato al figlio, da ritirare e saldare contestualmente.

VIDEO | Le nuove strategie dei truffatori per raggirare gli anziani

Poco dopo, in via Masi, alla porta della vittima si è presentato il corriere che consegnato il famoso pacco (che non conteneva nulla di quanto prospettato) e ha incassato la somma richiesta: 2mila euro. Solo alcune ore dopo, confrontandosi con i familiari, la donna ha realizzato di essere stata vittima di raggiro e ha denunciato l'accaduto presso gli uffici della questura. Indagini in corso.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Ragazzo aggredito all'esterno del Domus: la polizia arresta un addetto alla sicurezza

  • Cronaca

    Armati di mazza e pistola, irrompono nella sala scommesse e fuggono con 5mila euro

  • Cronaca

    Col suo furgone trasportava braccianti negli uliveti: arrestato 'caporale'

  • Cronaca

    Ematomi sul viso e quell’oggetto metallico nella mandibola: è giallo sul 18enne aggredito dopo la discoteca

I più letti della settimana

  • Tragico incidente stradale sul Gargano: muoiono donna e bambina di pochi mesi, cinque i feriti

  • Rivelazioni, intercettazioni e telecamere: ricostruita la mattanza di San Marco, arrestato Giovanni Caterino

  • Diciottenne aggredito all'esterno di una discoteca, a Foggia: è in prognosi riservata

  • Strage di mafia a San Marco Lamis: partecipò all'agguato, preso uno degli assassini dei fratelli Luciani e del boss Romito

  • Innocenti uccisi "per fare piacere a sti bastardi" e quella "telecamera" che ha inchiodato Caterino

  • Tragedia nel Brindisino: 42enne di Foggia perde la vita in un incidente stradale

Torna su
FoggiaToday è in caricamento