Vendite online, cerignolani truffano studente universitario di Alba

Aveva versato 570 euro su una carta di credito di due pregiudicati di Cerignola convinto di aver acquistato una pianola elettrica usata. I due truffatori sono stati denunciati per truffa e frode telematica

 “Vendevano” in rete strumenti musicali nuovi e usati. Incassavano il denaro della vendita e sparivano nel nulla. Sul web restava soltanto la foto del “finto” strumento. Per questo motivo due pregiudicati cerignolani di anni 30 sono stati denunciati dai militari del 112 alla Procura della Repubblica di Alba.

L’indagine è partita dopo che uno studente universitario della cittadina piemontese ha versato su una carta di credito dei due, la somma di 570 euro per l’acquisto di una pianola elettrica usata. Trascorsi  7 giorni e accortosi di essere vittima di una truffa, il ragazzo ha denunciato l’accaduto ai carabinieri.

Dopo una serie di accertamenti i militari del 112 sono riusciti a risalire all’identità dei due truffatori e a denunciarli per i reati di concorso in truffa, frode telematica, sostituzione di persona e uso di documenti falsi.

 

Potrebbe interessarti

  • Gli usi del bicarbonato di sodio che ancora non conosci

  • Come proteggere la casa dai ladri in estate

  • Le app beauty da avere sullo smartphone

I più letti della settimana

  • Tragedia sulla Statale 16, terribile scontro tra Lesina e San Severo: un morto e un 24enne trasportato in ospedale

  • Ultim'ora | Vento forte, grandine e fulmini sul Gargano: il maltempo minaccia l'estate in Capitanata

  • "Non l'ho uccisa perché voleva lasciarmi", ma Roberta non c'è più. La denuncia sui social: "Le amiche sapevano, nessuno l'ha ascoltata"

  • Ultim'ora | Shock in via Tiro a Segno, a Cerignola: auto investe sei adolescenti, due sono gravissimi

  • Cerignola in angoscia per i sei ragazzini investiti: falciati da un'auto sul 'circuito', due sono in rianimazione. Metta: "Preghiamo"

  • Musica d'estate in Capitanata: tutti i concerti a Foggia e in provincia

Torna su
FoggiaToday è in caricamento