Furto automezzi nel Leccese: l'intero carico recuperato in un capannone a Trinitapoli

L'area in questione appartiene ad un pregiudicato del posto, attualmente detenuto. Tutto il materiale è stato recuperato e restituito al proprietario che ha ringraziato i carabinieri per la tempestività dell’intervento

Un carico" di mezzi pesanti e da lavoro, dall'ingente valore economico, rubati nel Leccese e ritrovato a Cerignola, che si conferma come "centrale" del riciclaggio di auto e mezzi rubati. Il furto risale alla notte tra il 14 e 15 marzo, quando ignoti hanno "ripulito" il parco mezzi di una azienda di Sannicola, frazione Chiesanuova.

I malviventi sono riusciti ad asportare numerosi mezzi, tra cui una pala meccanica, un autocarro Fiat Iveco, un rimorchio a tre assi e una Renault Kangoo. Ancora, sono fuggiti con un livellatore laser, un martello monoblocco e un autocarro Nissan completo di mini escavatore bobcat, con martello, rampe e benna. Immediata l'attività investigativa dei carabinieri che, con l'ausilio dei colleghi della compagnia di Cerignola sono riusciti ad individuare i mezzi in un capannone già sottoposto sequestro penale, a Trinitapoli.

L'area in questione, appartiene ad un pregiudicato del posto, attualmente detenuto. Tutto il materiale asportato è stato recuperato e restituito al proprietario che ha ringraziato i carabinieri per la tempestività nell’intervento - si è concluso tutto in meno di 24 ore - e per il ritrovamento dei mezzi. Indagini tuttora in corso per risalire agli autori del furto ed eventuali complici.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Lucera, 'sorpresa' lungo la Statale: la polizia trova due residuati bellici, inizia la bonifica

  • Cronaca

    Novità in questura: Pititto (promosso) lascia Foggia, al suo posto il barese Antonio Tafaro

  • Economia

    "Non c'è alcun 'buco' finanziario: i dati ricevuti dal commissario sono incompleti ed omissivi"

  • Attualità

    Monte Sant’Angelo sta dalla parte della legalità. Cittadini in piazza per gridare ‘No’ alla mafia: “Il silenzio non fa per noi”

I più letti della settimana

  • Gino Lisa, ecco il piano di sviluppo dell'aeroporto per una Foggia Città d'Europa

  • Omicidio a Mattinata, Francesco Pio Gentile ucciso in un agguato sotto casa

  • La foggiana nonna Peppa compie 116 anni: buon compleanno alla donna più longeva d'Europa (la seconda nel mondo)

  • Tragico incidente in viale XXIV Maggio: auto investe e uccide cane, padrone in ospedale per un malore

  • Omicidio a Mattinata, Gentile ucciso a colpi di fucile: nella notte eseguiti sei stub e una dozzina di perquisizioni

  • "Voleva far saltare in aria l'intero condominio": aspirante suicida arrestato per atti persecutori e strage

Torna su
FoggiaToday è in caricamento