Io a un passo dalla morte, poi sono arrivati loro e mi hanno ridato la vita: grazie di cuore!

A FoggiaToday il racconto di Ciro, l'uomo che ha avvertito un malore e ha perso conoscenza mentre era con la moglie vicino al portone di casa

Foto di repertorio

"Volevo ringraziare i due carabinieri che ieri sera mi hanno salvato la vita, non ricordo nulla ma mi dicono che se voi e il mio caro amico Angelo non foste intervenuti, oggi non sarei qui tra voi. Grazie mille, non vi dimenticherò mai, grazie con tutto il cuore".

Così Ciro a FoggiaToday ringrazia i suoi eroi e racconta quei momenti tra la vita e la morte: "Non ricordo nulla, so solo che da ieri mattina non stavo tanto bene. Nel pomeriggio con mia moglie siamo andati a fare un servizio. Poi mentre rientravamo a casa ho avvertito un forte dolore al torace e alla testa, sono svenuto e ho sbattuto la testa a terra davanti al portone di casa".

Il racconto di quei drammatici momenti prosegue: "Mia moglie e mia figlia cercavano di chiamare il 118. Per fortuna mia figlia ha visto e chiesto aiuto a un'auto dei carabinieri. I due militari dell'Arma si sono fermati e insieme ad un ragazzo hanno avviato le manovre di primo intervento. Dopo un po è arrivata anche l'ambulanza e la macchina medica"

Ringrazio i due angeli con la divisa ma anche gli operatori del 118 che subito dopo il loro intervento mi hanno trasportato d'urgenza presso il pronto soccorso. Tutto questo mi è stato raccontato dai miei familiari perche io non ricordo niente"

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Macabra scoperta nel Foggiano: recuperato un corpo carbonizzato dentro un'auto, vittima di un incidente stradale

  • Arrestati Angelo e Napoleone Cera: sono accusati di concussione

  • Coro ai diffidati e 'Quarta Mafia', Pio e Amedeo sbottano: "Ci siamo rotti le palle della facilità di giudizio sulla nostra terra"

  • Maxi furto nel caveau dell'Unicredit a Foggia: svaligiate 300 cassette di sicurezze ma non ci sarà nessun colpevole

  • Terribile incidente mortale nel Foggiano: perde la vita una donna, quattro i feriti

  • ULTIMA ORA | Torna a casa Francesco Pio Virgilio, il 15enne era scomparso da quasi 48 ore

Torna su
FoggiaToday è in caricamento