Terremoto sul Gargano: scosse con epicentro tra Apricena e San Nicandro

Due scosse di terremoto sono state avvertite nella notte con magnitudo 3.4 e 2.3 alle 3.39 e alle 4.33. L'epicentro nel distretto sismico del Promontorio del Gargano

Terremoto 25 giugno 2012

Riprende l’attività sismica in provincia di Foggia. Due scosse di terremoto sono state registrate nella notte nel distretto sismico Promontorio del Gargano con epicentro tra Apricena e San Nicandro Garganico.

La più forte, di magnitudo 3.4 alle 3.39. La seconda alle 4.33 di magnitudo 2.3.

RISCHIO SISMICO IN CAPITANATATerremoto 25 giugno Gargano 2.3-2

Il sisma maggiore, profondità 4,8 km, è stato avvertito in tutto il Gargano, anche alle Isole Tremiti, Poggio Imperiale, Lesina, San Marco in Lamis e San Giovanni Rotondo.

Non si registrano al momento danni a persone o cose, ma tanto spavento.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Economia

      Inaugurato il primo Centro Territoriale per l'Autismo nel Foggiano: è dedicato ad Alberto Lepore

    • Cronaca

      Shock ad Apricena: una busta contente un proiettile arriva al sindaco, Antonio Potenza

    • Politica

      Dopo 'Le Iene', esplode il caso Giardinetto. M5S: “Inaccettabile che Emiliano dica di non saperne nulla”

    • Politica

      Fallimento Baia dei Faraglioni: “Fare chiarezza su assegnazione locazione della struttura”

    I più letti della settimana

    • Forte scossa di terremoto in provincia di Foggia: l'epicentro sul Gargano

    • Incidente in moto a Mattinata: muore Luigi Pompa, portiere dell'Ascoli Satriano

    • Incidente mortale a Manfredonia: coniugi travolti e uccisi all’uscita dell’abbazia San Leonardo

    • Auto si scontrano alle porte di San Severo: nell’incidente muore un apricenese

    • Il calcio di provincia è in lutto: giovane portiere perde la vita in un terribile incidente

    • Con pistole e fucile "assaltano" tabaccheria: in tre fuggono con incasso e sigarette

    Torna su
    FoggiaToday è in caricamento