Trema il basso Tavoliere, terremoto con magnitudo 2.3 in Capitanata: l'epicentro a Cerignola

La scossa, benchè lieve, è stata avvertita anche dai residenti di Stornara, Stornarella, Orta Nova, Carapelle, Ordona, Foggia, Canosa e San Ferdinando di Puglia. Non si registrano danni a cose o persone

Immagine di repertorio

Un terremoto di magnitudo 2.3 è stato registrato, questa mattina, alle 6.02, dalla Sala Sismica INGV, in provincia di Foggia. La scossa è stata avvertita nel basso Tavoliere, con epicentro a 5 km da Cerignola, ad una profondità di 9 km. La scossa, benchè lieve, è stata avvertita da residenti di Stornara, Stornarella, Orta Nova, Carapelle, Ordona, Foggia, Canosa e San Ferdinando di Puglia. Non si registrano danni a cose o persone.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Risucchiata dalle correnti bambina sprofonda giù, fratellino tenta di salvarla ma rischia di annegare. "Salvi per miracolo"

  • Incidente mortale: 20enne perde la vita in un terribile scontro frontale, nove persone ferite

  • Dramma sfiorato a Peschici: rischia di soffocare al ristorante, salvato da un turista. "Maurizio, sei un eroe!"

  • Angelo non ce l'ha fatta: si è spento a 26 anni "un ragazzo fantastico". Due anni fa l'incontro con l'idolo Pippo Inzaghi

  • La piccola Alice non ce l'ha fatta: è morta la bimba di 6 mesi in vacanza con i genitori sul Gargano

  • Attimi di terrore a Vieste: bimba di 6 mesi rischia di morire soffocata, sanitari le salvano la vita

Torna su
FoggiaToday è in caricamento