Terremoto al Nord, foggiani spaventati ma è tutto ok: "Bella botta, tanta paura"

Terremoto con epicentro a Ravenna e Cervia. Il sisma è stato avvertito anche in altre città del Settentrione e nelle Marche

Spavento e preoccupazione per migliaia di foggiani residenti al Nord per lavoro o per motivi di studio. Tre minuti dopo la mezzanotte è stata avvertita una scossa di magnitudo 4.6 della scala Richter con epicentro a Ravenna, "un'area ad alta pericolosità sismica" secondo l'Ingv. Il sisma è stato avvertito anche in altre città del Settentrione e nelle Marche

Centinaia le persone, anche tra i nostri concittadini che si sono riversati in strada e hanno espresso il loro sentimento di paura tramite la nostra fan page> "In provincia di Ferrara si è sentita una bella botta" scrive Loretta. "Da Conegliano tutto bene ma tanta paura" ci dice Eleonora. "Forlì ultimo piano della torre, ragazzi quelle scale non finivano più..." racconta Tony.  "Pordenone tantissima paura" (Anna), "Venezia giornata strana, poi in serata vento e boom" il racconto di Vincenzo. "Bologna 1 piano, ho sentito il divano muoversi leggermente per qualche secondo" ci dice Primiano. "Sentito chiaramente a Padova! Prima di studiare qui ho studiato in Abruzzo, ormai convivo con le scosse da anni, ma non si molla" scrive Silvia.

Aggiornamenti su RavennaToday.it

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Caos playout, il Comune sostiene il Foggia calcio e chiama in causa i legali

  • Cronaca

    Portano via un cane con la forza, volontaria aggredita e minacciata: "Sgozzo te e la Melfitani, poi incendio il locale"

  • Cronaca

    Vandali imbrattano le fioriere del centro di Foggia. L'ira di Landella: "Balordi che si credono artisti"

  • Cronaca

    Prima notte di nozze turbolenta tra Macari e Kragl, litigano e arriva la polizia. Poi il bacio: "Non abbiamo sfondato la stanza"

I più letti della settimana

  • Arrestati i 'fannulloni' dell'ospedale di San Severo: c'è anche un primario, andavano al bar o al mare invece di lavorare

  • Furbetti e assenteisti, arrestati noto primario e dipendenti. La Asl di Foggia: "Sarà dato corso ai licenziamenti"

  • Violenza inaudita a Stornara: aggredisce ragazza a morsi, le stacca parte del labbro e le procura gravi lesioni al volto

  • Assenteismo, blitz nelle strutture dell'Asl: otto arresti della guardia di finanza, sospeso un dirigente

  • Vasta operazione anticrimine dei carabinieri su San Severo: alba di perquisizioni e sequestri

  • Scandalo in ospedale, assenze non giustificate e "forzature" del sistema informatico: ecco i motivi dell'arresto di Pennacchia

Torna su
FoggiaToday è in caricamento