VIDEO | Paura ai Riuniti, infermiere eroe salva la vita a un paziente: voleva lanciarsi dal quarto piano

Le immagini del salvataggio sono state riprese dal sito Infermieristicamente.it, dove il segretario territoriale del Nursid ha raccontato l'accaduto

Uno scatto tratto dal video

Ha tentato di lanciarsi dal quarto piano degli Ospedali Riuniti di Foggia, dov'era ricoverato nel Reparto di Gastroenterologia, ma per fortuna è stato tratto in salvo da un infermiere. E' quanto accaduto lunedì pomeriggio presso il nosocomio foggiano.

"Quello di Giuseppe è un gesto eroico"


A raccontare il salvataggio - si legge sul sito che ha pubblicato anche le immagini Infetmieristicamente.it - il segretario territoriale Nursid Foggia Giuseppe Giampietro, che ha peraltro sottolineato come l'uomo aveva già tentato il suicidio ingerendo dell'acido muriatico e si è complimentato con l'infermiere e collega Giuseppe Falcone "Ha messo a repentaglio la propria vita salvando quella del paziente"

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Eventi

    VIDEO | Kragl fa gol con la Macari: ecco il "sì" tra Oliver ed Alessia nella Foggia dei due nuovi sposi

  • Cronaca

    Una città intera chiede 'Giustizia per Donato", un ragazzo "buono e sempre sorridente". La madre: "Non meritavi questo"

  • Salute

    Morta a soli sette mesi: porta il suo nome l'Astrorisonanza, il mondo magico per i bambini dei Riuniti di Foggia

  • Cronaca

    Violenza inaudita a Stornara: aggredisce ragazza a morsi, le stacca parte del labbro e le procura gravi lesioni al volto

I più letti della settimana

  • Arrestati i 'fannulloni' dell'ospedale di San Severo: c'è anche un primario, andavano al bar o al mare invece di lavorare

  • Furbetti e assenteisti, arrestati noto primario e dipendenti. La Asl di Foggia: "Sarà dato corso ai licenziamenti"

  • Tutto sul finocchio: proprietà, controindicazioni e usi in cucina

  • Assenteismo, blitz nelle strutture dell'Asl: otto arresti della guardia di finanza, sospeso un dirigente

  • Vasta operazione anticrimine dei carabinieri su San Severo: alba di perquisizioni e sequestri

  • Scandalo in ospedale, assenze non giustificate e "forzature" del sistema informatico: ecco i motivi dell'arresto di Pennacchia

Torna su
FoggiaToday è in caricamento