Atto incendiario a Stornarella: distrutto dalle fiamme il gabbiotto del distributore 'Eni'

Sull'accaduto sono in corso le indagini dei carabinieri, che stanno analizzando le immagini del sistema di videosorveglianza dell'attività. Ai militari, la vittima ha dichiarato di non aver ricevuto minacce o intimidazioni

Immagine di repertorio

E' quasi certamente di natura dolosa l'incendio avvenuto la scorsa notte, ai danni del distributore di benzina 'Eni' situato alle porte di Stornarella, lungo la Provinciale 88. Il fatto è successo nel cuore della notte: ignoti hanno dato alle fiamme il gabbiotto di servizio del distributore, che è andato completamente distrutto nel rogo.

Benchè i vigili del fuoco intervenuti non abbiano riscontrato inneschi evidenti o tracce di liquido infiammabile, non sembrano esserci dubbi sulla natura dell'incendio. Sull'accaduto sono in corso le indagini dei carabinieri, che stanno analizzando le immagini del sistema di videosorveglianza dell'attività. Ai militari, la vittima ha dichiarato di non aver ricevuto minacce o intimidazioni.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strage a Orta Nova, triplice omicidio e suicidio: spara e uccide moglie e due figlie di 13 e 18 anni, poi si toglie la vita

  • Mazzi di fiori, lacrime e dolore per Teresa, Miriana e Valentina (il Comune penserà ai funerali): città incredula per l'insano gesto di Ciro

  • Incredibile al carcere di Foggia, detenuto telefona ai carabinieri dalla cella: "Siamo al ridicolo"

  • Carabinieri setacciano l'area "internazionale" del Santuario di San Pio: scattano arresti e denunce

  • Sequestrati a Curci beni per 16 milioni, che il commercialista "che ha manifestato concreta pericolosità sociale" stava occultando

  • Bus frena per evitare auto, donna cade e muore: due persone a giudizio per omicidio stradale

Torna su
FoggiaToday è in caricamento