Spari in Macchia Gialla, uomo ferito da colpo di pistola in via Lussemburgo

L'uomo, 47enne con pregiudizi di polizia, è stato ferito da un unico proiettile all'altezza dell'inguine: è stato trasportato al pronto soccorso degli Ospedali Riuniti e dimesso con una prognosi di 30 giorni. Indaga la squadra mobile

Immagine di repertorio

Un uomo di 47 anni, di Foggia, è stato ferito da un colpo di pistola ad una coscia mentre saliva a bordo della sua auto, in zona Macchia Gialla. Il fatto è successo intorno alle 21, lungo via Lussemburgo. Sull'accaduto sono in corso le indagini degli agenti della squadra mobile che stanno ricostruendo l'accaduto. 

L'uomo, con pregiudizi di polizia, è stato ferito da un unico proiettile all'altezza dell'inguine: è stato trasportato al pronto soccorso degli Ospedali Riuniti di Foggia e dimesso con una prognosi di 30 giorni. Le sue condizioni non sono particolarmente gravi. La vittima dell'accaduto non ha saputo fornire indicazioni precise in merito all'accaduto: secondo quanto raccontato ai poliziotti, l'uomo aveva appena lasciato l'abitazione della sorella e si stava recando verso la sua auto, parcheggiata in strada, quando ha avvertito un forte bruciore alla coscia. In quel momento, il 47enne era solo e sul posto non sono stati recuperati bossoli. Al vaglio degli inquirenti, la presenza di telecamere utili in zona. Indagini in corso. 

Potrebbe interessarti

  • Proprietà e benefici dei lupini

  • Rimedi naturali per pulire la piastra del ferro da stiro

  • Le bracerie a Foggia: i posti giusti per gli amanti della carne

  • Cosa fare in caso di puntura da medusa?

I più letti della settimana

  • Tragedia nelle campagne del Foggiano: bracciante agricolo muore schiacciato da un trattore

  • La Capitanata in lutto: è morta la 'nonna d'Europa' Giuseppa Robucci, si è spenta a 116 anni (e 90 giorni)

  • "Sono il ragazzo che ti ha fatto male", 17enne chiede perdono all'agente investito: "Scusa, ho avuto tanta paura"

  • Esplode silos in azienda cereagricola: paura ad Ascoli Satriano

  • Attimi di paura in ospedale: violento irrompe in Pronto Soccorso, aggredisce infermiere e lancia in aria pc e defibrillatore

  • Ragazze sfruttate e fatte prostituire, le camere in pieno centro a Foggia: in carcere maitresse (nei guai locatori)

Torna su
FoggiaToday è in caricamento