Sparatoria in via della Repubblica: gambizzato 31enne

Sparatoria a Foggia. Il 31enne è stato raggiunto da almeno quattro colpi d’arma da fuoco e portato in ospedale. Sul posto i carabinieri e la polizia

Il luogo della sparatoria (FOTO DI ROBERTO D'AGOSTINO)

Erano le 17.45 quando in via della Repubblica, a Foggia, un uomo è stato attinto alle gambe da alcuni colpi d’arma da fuoco e successivamente trasportato d’urgenza in ospedale da un’ambulanza del 118 giunta immediatamente sul posto insieme ad alcune pattuglie dei carabinieri e a un’auto della polizia.

La vittima dell'agguato è Mimmo Falco, un trentunenne con precedenti per reati contro il patrimonio. In tanti, tra curiosi e residenti del posto, si sono avvicinati al luogo dell'agguato, vicino piazza San Francesco. Spaventano l'orario e il luogo scelti, di sabato pomeriggio in una zona centrale e trafficata della città. 

TRE AGGUATI E UN OMICIDIO IN UN MESE

Stando ad alcune testimonianze la vittima sarebbe stata avvicinata da due ragazzi, spintonata, buttata a terra e ferita alle gambe da uno dei due. Soltanto tre giorni fa, in via Mangano al 'Carmine Vecchio', era stato ucciso Luigi De Stefano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente ad Apricena: impatto violento tra due auto, due feriti gravi e occupanti in fuga

  • VIDEO - Brumotti irrompe nel quartiere 'Fort Apache' di Cerignola: non solo droga, "qui si preparano gli assalti ai blindati"

  • Tragedia in strada: mezzo compattatore in retromarcia investe e uccide un passante

  • Figlio va a trovare il padre (boss di Foggia), introduce droga e micro-cellulari nel carcere di massima sicurezza: arrestato

  • Incidente stradale a Foggia: violento scontro tra auto e trattore nei pressi della Statale 16

  • Preso il 36enne che ha distrutto il 'Viaggiatore': ha spezzato in due la statua con un calcio

Torna su
FoggiaToday è in caricamento