Sparatoria a Foggia: agguato a Cesare Antoniello in zona Salice Vecchio

Un agguato in perfetto stile mafioso, al quale Cesare Antoniello è miracolosamente scampato. Indagini sono in corso da parte della squadra mobile alla ricerca degli esecutori

Sparatoria Salice Vecchio

Far west a Foggia intorno alle 18.00, nella zona del Salice vecchio, alla periferia della città.

Cesare Antoniello, 51 anno, viaggiava a bordo della sua Nissan Qashqai quando, nei pressi di un incrocio, è stato avvicinato da un'altra auto con a bordo alcuni uomini incappucciati che hanno sparato quattro colpi di pistola calibro 9.

Un agguato in perfetto stile mafioso, al quale Antoniello è miracolosamente scampato. Indagini sono in corso da parte della squadra mobile.

Antonello, accompagnato dal suo avvocato, si è presentato in questura per denunciare l'accaduto.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale nel Foggiano: marito e moglie perdono la vita in un terribile impatto sulla Sp 141

  • Macabra scoperta nel Foggiano: recuperato un corpo carbonizzato dentro un'auto, vittima di un incidente stradale

  • Arrestati Angelo e Napoleone Cera: sono accusati di concussione

  • Coro ai diffidati e 'Quarta Mafia', Pio e Amedeo sbottano: "Ci siamo rotti le palle della facilità di giudizio sulla nostra terra"

  • Ha una crisi e distrugge casa, sedato e portato in ospedale muore poco dopo: è giallo sulle cause del decesso

  • Maxi furto nel caveau dell'Unicredit a Foggia: svaligiate 300 cassette di sicurezze ma non ci sarà nessun colpevole

Torna su
FoggiaToday è in caricamento