Sparatoria a Foggia, guardiano di un cantiere edile ferito in via Ilaria Alpi

Un guardiano di un cantiere edile è stato sorpreso dai proiettili mentre spostava la propria autovettura, una Fiat 600 di colore blu. L'uomo è stato colpito al torace e al braccio e al momento non sono note le sue condizioni

Il luogo della sparatoria - Foto D'AGOSTINO

MORTO NELLA NOTTE IL GUARDIANO

Sparatoria poco fa, a Foggia, dove un uomo di 54 anni è stato ferito da due degli almeno quattro colpi di pistola esplosi al suo indirizzo.

Il fatto è avvenuto in via Ilaria Alpi, alla periferia della città, dove un guardiano di un cantieri edili della zona è stato sorpreso dai proiettili (esplosi verosimilmente con un revolver) mentre spostava la propria autovettura, una Fiat 600 di colore blu. 

L'uomo - Matteo Sponsillo, incensurato foggiano - è stato colpito al torace e al braccio: è stato trasportato agli Ospedali Riuniti di Foggia e le sue condizioni sarebbero piuttosto serie. Sul posto, per i rilievi e le indagini del caso, gli agenti della squadra mobile di Foggia.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Macabra scoperta nel Foggiano: recuperato un corpo carbonizzato dentro un'auto, vittima di un incidente stradale

  • Arrestati Angelo e Napoleone Cera: sono accusati di concussione

  • Coro ai diffidati e 'Quarta Mafia', Pio e Amedeo sbottano: "Ci siamo rotti le palle della facilità di giudizio sulla nostra terra"

  • Maxi furto nel caveau dell'Unicredit a Foggia: svaligiate 300 cassette di sicurezze ma non ci sarà nessun colpevole

  • Il folle gesto di Ciro, poliziotto penitenziario "taciturno e riservato". Capone: "Non si è mai confidato con noi"

  • ULTIMA ORA | Torna a casa Francesco Pio Virgilio, il 15enne era scomparso da quasi 48 ore

Torna su
FoggiaToday è in caricamento