Sparatoria a Cerignola: 40enne ferito all'addome sottoposto ad un intervento chirurgico

Agguato in via Santuario Madonna della Ripalta. Colpito all’addome, è stato trasferito d’urgenza al pronto soccorso dell’ospedale locale

Intorno alle 18 in via Santuario Madonna Ripalta, a Cerignola, un uomo classe 1978 con precedenti vari per reati contro il patrimonio, è stato vittima di un agguato mentre, pare, si trovasse da solo nei pressi di un autoparco. Colpito all’addome da alcuni colpi di fucile e di pistola, Andrea Grieco è stato trasferito d’urgenza al pronto soccorso dell’ospedale locale e sottoposto a un delicato intervento chirurgico.

L'uomo, casse 1978, non avrebbe però nulla a che fare con la criminalità organizzata. I carabinieri, intervenuti sul posto, stanno conducendo le indagini e presidiando il nosocomio. Il ferito è grave ma non sarebbe in pericolo di vita.

Potrebbe interessarti

  • A spasso nel Gargano e quella torre che si affaccia sul mare cristallino tra i laghi di Lesina e Varano

  • Come allontanare api, vespe e calabroni: alcuni rimedi naturali

  • Gargano da amare: dai faraglioni di Mattinata al castello di Manfredonia, dalla Basilica di Siponto alla grotta di San Michele

  • Gli usi del bicarbonato di sodio che ancora non conosci

I più letti della settimana

  • Tragedia sulla Statale 16, terribile scontro tra Lesina e San Severo: un morto e un 24enne trasportato in ospedale

  • Voleva togliersi la vita, Roberta lo ha salvato e poi il blackout: così Francesco l'ha uccisa a mani nude

  • Ultim'ora | Vento forte, grandine e fulmini sul Gargano: il maltempo minaccia l'estate in Capitanata

  • San Severo sotto shock piange Roberta Perillo: "È in un altro mondo, dove esiste amore autentico"

  • Ultim'ora | Omicidio a San Severo, giallo in via Rodi: uccisa una donna

  • "Non l'ho uccisa perché voleva lasciarmi", ma Roberta non c'è più. La denuncia sui social: "Le amiche sapevano, nessuno l'ha ascoltata"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento