"Sono luoghi di ritrovo di pregiudicati": giù la saracinesca per due noti bar di Monte Sant'Angelo

I carabinieri hanno notificato il provvedimento di sospensione della licenza amministrativa disposto dal Questoredi Foggia nei confronti dei bar Giorcan (e annessa sala slot machine) e Ipercoffee, per rispettivi 15 e 7 giorni

I bar colpiti dal provvedimento

Saracinesca abbassata rispettivamente per 15 e 7 giorni per due bar di Monte Sant’Angelo, ritenuti dagli inquirenti "luoghi di ritrovo abituali di pregiudicati del posto, anche di notevole spessore".

Così, a seguito di informazioni e accessi ispettivi, i carabinieri della locale stazione, al comando del maresciallo Dargenio, hanno notificato - su disposizione del Questore della Provincia di Foggia - il provvedimento di sospensione della licenza amministrativa (art. 100 T.U.L.P.) con conseguente chiusura dell’attività al titolare del Bar Giorcan (e annessa sala slot machine) e del Bar Ipercoffee, per rispettivi 15 e 7 giorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ultima ora: primo caso di Coronavirus in Puglia

  • Terribile incidente nel Foggiano: morto 42enne. Dopo il violento impatto, l'auto si è ribaltata ed è finita fuori strada

  • Tampone su un paziente, si attendono i risultati: quarantena provvisoria per i sanitari entrati in contatto col soggetto

  • In Puglia 5 casi con sintomi sovrapponibili a quelli del Coronavirus: chi rientra a casa dalle zone rosse deve comunicarlo

  • Coronavirus: altri due casi in Puglia, sono la moglie e il fratello del 'Paziente 1' della provincia di Taranto

  • Scacco matto alla pericolosa 'Banda del Buco', otto arresti tra Foggia e San Severo: i nomi

Torna su
FoggiaToday è in caricamento