Polizia soccorre senzatetto riverso a terra e ubriaco. Lui si giustifica: "Sono stato investito"

I poliziotti hanno soccorso un uomo di 44 anni, di nazionalità ucraina, senza fissa dimora, in evidente stato di ebrezza. L'uomo ha farfugliato delle frasi poco comprensibili attraverso le quali, verosimilmente, riferiva di essere stato investito da un'auto, anche se tale circostanza non è stata riscontrata

Immagine di repertorio

Polizia soccorre senzatetto, riverso a terra e completamente ubriaco. Lui si giustifica: "Sono stato investito da un automobilista". È quanto accaduto, in viale Manfredi, a Foggia, dove gli agenti delle 'Volanti' sono intervenuti dopo la segnalazione giunta in sala operativa, relativa ad una persona ubriaca a terra.

Giunti sul posto i poliziotti hanno soccorso un uomo di 44 anni, di nazionalità ucraina, senza fissa dimora, in evidente stato di ebrezza. L'uomo lamentava di avere un braccio dolorante ed aveva con se una busta contenente alcune bottiglie di vino. Agli operatori ha farfugliato delle frasi poco comprensibili attraverso le quali, verosimilmente, riferiva di essere stato investito da un automobilista, anche se tale circostanza non è stata riscontrata. Sul posto è stato necessario far intervenire un'ambulanza del 118 che ha accompagnato l'uomo al Pronto Soccorso degli Ospedali Riuniti per gli accertamenti del caso. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente stradale, auto esce fuori strada e si schianta contro un albero: muore 44enne

  • Tenta il suicidio, sospeso nel vuoto tra il balcone e l'asfalto perde i sensi: figlio, vicino, carabinieri e 115 gli salvano la vita

  • Attimi di tensione al Grandapulia, migranti minacciano di "bloccare il Natale": cariche della polizia e lanci di pietre

  • Terremoti, la Capitanata zona a rischio. Gargano fu devastato da uno tsunami. "A Foggia due edifici su tre non sono a norma"

  • Grave incidente stradale in A14: sei feriti in tre tamponamenti, grave un uomo di Manfredonia

  • Aggredita dai vicini per una colonia felina, finisce in ospedale volontaria animalista: "Colpita in faccia con un portachiavi appuntito"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento