Sindacati di polizia uniti nel cordoglio per gli agenti uccisi a Trieste: "E' il momento del silenzio e della compostezza"

La nota congiunta: “Il tragico epilogo impone solo compostezza e tangibile vicinanza, da esprimersi nelle forme più idonee, per non incappare in facili strumentalizzazioni che stanno ingenerando una distorta valutazione dei fatti, che non rendono giustizia morale ai giovani poliziotti deceduti"

Il luogo della sparatoria (Da TriestePrima.it)

"Vicinanza alle famiglie colpite" e "silenzio e compostezza". E' quanto esprimono e chiedono le organizzazioni sindacali di polizia Siulp, Siap, Coisp, Silp Cgil della Provincia di Foggia, in merito alla morte dei due agenti di polizia - Pierluigi Rotta e Matteo Demenego - ferocemente uccisi nell’espletamento del servizio, a Trieste.

Poliziotti uccisi a Trieste, lo sfogo della sorella del maresciallo Di Gennaro: "E' una ferita che si riapre"

“Il tragico epilogo che, purtroppo, si assomma a tanti altri analoghi, impone - al momento - solo compostezza, riflessione e tangibile vicinanza, da esprimersi nelle forme più idonee possibili, per non incappare in facili e vergognose strumentalizzazioni (che pur ci sono state) dell’evento, che hanno ingenerato e stanno ingenerando una distorta valutazione dei fatti, che non rendono giustizia morale ai giovani poliziotti deceduti", si legge nella nota congiunta.

Agenti uccisi a Trieste, il cordoglio di Carabinieri e Polizia foggiani: sirene accese in omaggio ai colleghi caduti 

"Per le dinamiche, i motivi e tutte le eventualità sull’accaduto, sulle  potenziali mancanze e sui giudizi di carattere politico - ribadiscono all'unisono le organizzazioni sindacali - non è questo il momento. Pertanto ci discostiamo da tutte le esternazioni che, approfittando dei riflettori mediatici, esordiscono con il cordoglio e la solidarietà per poi esibire becera e vergognosa propaganda. E' il momento di ricordare, nel dolore, la perdita di due giovani vite, di due giovani uomini, di due poliziotti orgogliosi della propria divisa, votati a garantire la sicurezza dei cittadini: che riposino in pace!”  

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strage a Orta Nova, triplice omicidio e suicidio: spara e uccide moglie e due figlie di 13 e 18 anni, poi si toglie la vita

  • Mazzi di fiori, lacrime e dolore per Teresa, Miriana e Valentina (il Comune penserà ai funerali): città incredula per l'insano gesto di Ciro

  • Macabra scoperta nel Foggiano: recuperato un corpo carbonizzato dentro un'auto, vittima di un incidente stradale

  • Arrestati Angelo e Napoleone Cera: sono accusati di concussione

  • Maxi furto nel caveau dell'Unicredit a Foggia: svaligiate 300 cassette di sicurezze ma non ci sarà nessun colpevole

  • "Addio Costanzo", il dirigente medico del Pronto Soccorso sempre al servizio dei pazienti: "Era un professionista esemplare"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento