Nel Foggiano reati in calo del 10%, in Capitanata il 66% di stranieri in meno nelle strutture d'accoglienza

I dati del ministero dell'Interno rispetto al primo trimestre del 2018

Rispetto al primo trimestre di tre anni fa, in Puglia i reati sono scesi del 12%. Lo riferisce il ministero dell'Interno. In calo del 10% in provincia di Foggia. I dati sono stati diffusi dal Viminale in vista del comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica, presieduto da Matteo Salvini e che si terrà nel pomeriggio di oggi in prefettura a Napoli. 

Secondo il report ministeriale, è diminuito anche il numero degli stranieri ospiti delle strutture di accoglienza. In tutta la regione erano 10.530 al 13 maggio 2018, diventati 5.919 al 13 maggio 2019, con un -66,73% a Foggia.

Lo ha rimarcato anche Matteo Salvini questa mattina a San Severo e a Foggia: "Porto in Puglia il dimezzamento delle presenze di immigrati a spese dei pugliesi, un calo dei reati del 12%, più forze dell'ordine con l'assunzione di vigili del fuoco, di poliziotti e di carabinieri". “Vogliamo fare sempre di più e meglio - ha spiegato il ministro dell’Interno - i numeri sono rassicuranti ma non ci accontentiamo. Abbiamo segnalato agli amministratori locali nuovi strumenti, in collaborazione con le prefetture, per aggredire le grandi piazze di spaccio, isolare balordi e sbandati, per effettuare sgomberi. Auspico che i sindaci sappiano utilizzarli al meglio, mentre il piano che rinforzerà tutte le questure d’Italia sarà decisivo per ridurre ulteriormente la criminalità”

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    "Clima di sospetto" sui posti in Sanitaservice: azienda segnala "preoccupanti affermazioni e denunce di condotte illecite"

  • Sport

    Pokerissimo Audace: il Cerignola travolge il Taranto e sogna la Serie C (e il derby con il Foggia)

  • Comunali Provincia Foggia 2019

    Toti a Foggia per una 'iniezione di fiducia' per Landella: “Sarà vittoria certa, parlano i risultati”

  • Cronaca

    Proiettile calibro 9 contro palazzina in via Pescheria: chi è il destinatario dell'intimidazione?

I più letti della settimana

  • Arrestati i 'fannulloni' dell'ospedale di San Severo: c'è anche un primario, andavano al bar o al mare invece di lavorare

  • Tragedia sul lavoro a Foggia: urta cavi dell'alta tensione e muore folgorato

  • Furbetti e assenteisti, arrestati noto primario e dipendenti. La Asl di Foggia: "Sarà dato corso ai licenziamenti"

  • Tutto sul finocchio: proprietà, controindicazioni e usi in cucina

  • Assenteismo, blitz nelle strutture dell'Asl: otto arresti della guardia di finanza, sospeso un dirigente

  • La serie B non vuole il Foggia (?). Landella su tutte le furie: "Che scandalo!"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento