Sgomberati i locali di viale Candelaro occupati abusivamente da 18 persone

Blitz della Digos e della Polizia Municipale. I locali sono nuovamente a disposizione delle associazioni "Le ragioni del Cuore" e "Superamento handicap". Gli occupanti hanno tentato invano di opporsi

Sono stati sgomberati questa mattina i quattro locali di viale Candelaro e sede di due associazioni per disabili, occupati abusivamente nei giorni scorsi da alcuni nuclei familiari.

Le operazioni sono state coordinate dalla Digos della Questura di Foggia e compiute insieme al Comando di Polizia Municipale e con l’ausilio della Polizia di Stato e dei Carabinieri.

L’accesso è avvenuto contemporaneamente in tutti e quattro i siti occupati con l’ausilio dei Vigili del Fuoco che hanno vigilato sulle bombole di gas. Per entrarvi le forze dell’ordine hanno dovuto forzare finestre e porte d’ingresso chiuse dall’interno.

Nel blitz sono state identificate 18 persone (anche minori), alcune delle quali deferite nel corso di recenti occupazioni abusive.

Si sono vissuti attimi di tensione quando gli occupanti – soprattutto tra chi aveva già trasportato mobili e suppellettili - hanno tentato invano di opporsi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo un’accurata disinfestazione e ripulitura degli arredi a cura dei preposti referenti comunali, i locali saranno riconsegnati nella tarda mattinata alle associazioni le “Ragioni del Cuore” e “Superamento handicap”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Foggia: trovato cadavere in un'auto

  • Coronavirus: le persone con il gruppo sanguigno A sviluppano sintomatologie più gravi, gruppo 0 è più protetto

  • Palpeggia, solleva e stringe a sè ragazza in via Sabotino. Interviene la polizia. Cittadino denuncia: "Siamo stanchi"

  • "Il botto è stato tremendo". Carabinieri evitano il linciaggio di due giovani, nel tamponamento ferito un bambino

  • Violenza sessuale su ragazza di 20 anni. Il racconto tra le lacrime: "Mi teneva così stretta che non riuscivo a liberarmi"

  • Uomo scomparso a Foggia, da 24 ore non si hanno più notizie. I familiari: "Aiutateci a ritrovarlo"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento