Comunicato stampa

Sgombero viale Candelaro, Arcuri: “Fuori graduatoria chi occupa abusivamente”

Comunicato -  
redazione 4 settembre 2012

Sarà estromesso dalle graduatorie di assegnazione delle case chi si renderà protagonista di una occupazione abusiva.  E’ la proposta di variazione al regolamento dopo lo sgombero di oggi.

Questa mattina le forze dell’ordine e gli agenti della polizia municipale hanno sgomberato i locali di viale Candelaro di proprietà del comune di Foggia occupati abusivamente negli ultimi giorni da alcuni cittadini ed invece destinati ad accogliere ragazzi disabili.

La prepotenza non vince. E’ inammissibile l’occupazione di strutture destinate a soggetti più deboli”, ha sottolineato l’assessore alla Polizia Municipale del comune, Franco Arcuri, che questa mattina ha seguito le azioni di sgombero delle strutture.

Arcuri ha evidenziato la possibilità di inserire nel regolamento per l’assegnazione delle case popolari un articolo che escluda dalla graduatoria i cittadini che occupano abusivamente delle strutture, proposta condivisa dallo stesso sindaco Mongelli.

 

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

Franco Arcuri
Croci