Bimba di 13 mesi affetta da Seu ricoverata d'urgenza a Bari: è grave

La piccola è stata trasferita da Lucera, dove risiede con la famiglia, all'ospedale Giovanni XXIII, dove è stata sottoposta a primi accertamenti. L'anno scorso caso analogo, il primo in Capitanata

Una bambina di 13 mesi di Lucera affetta da Seu (Sindrome emolitica uremica) è ricoverata in condizioni critiche nell'ospedale pediatrico Giovanni XXIII di Bari. Trasferita d'urgenza dal nosocomio federiciano, è stata sottoposta ai primi accertamenti e alle cure dei medici del Pediatrico barese. Si tratta del secondo caso di Seu in Capitanata, il primo l'anno scorso, quando a contrarla fu un bambino di 8 anni di Cerignola.

Aggiornamenti: attività l'unità di crisi

Che cosa è la SEU

La sindrome emolitico-uremica (SEU) è una malattia acuta rara, che rappresenta, tuttavia, la causa più importante di insufficienza renale acuta nell’età pediatrica, in particolare nei primi anni di vita. È caratterizzata dalla comparsa di tre sintomi tipici: anemia emolitica, trombocitopenia e insufficienza renale a causa dei quali molto spesso è necessario ricorrere alla dialisi. Nei bambini la SEU può avere un decorso grave che in alcuni casi può avere esito fatale.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Lesina, presunti abusi edilizi nella 'tenuta' amata da Salvini. GdF nelle proprietà di Massimo Casanova

  • Cronaca

    Nuova tegola per Bonassisa: scattano i sigilli del Noe alla discarica della 'Cupello Ambiente'

  • Cronaca

    Stanato traffico di droga sull'asse Lucera - Isernia: così si facevano gli affari con la 'coca' in Molise

  • Economia

    'No' ad una discarica di rifiuti speciali tra Lucera e Pietramontecorvino: il Tar respinge il ricorso di Biogestioni

I più letti della settimana

  • Gino Lisa, ecco il piano di sviluppo dell'aeroporto per una Foggia Città d'Europa

  • Paura a San Nicandro: litigano in strada per un incidente, uno dei due estrae una pistola e spara contro l'auto "nemica"

  • Sfida i carabinieri in sella a una moto, gestacci e insulti ma durante la fuga si schianta contro un palo: arrestato

  • "Antonio per me era un fratello", il grande cuore di Denny nel brano-ricordo 'E mo’ si n’angelo': "E' per te amico mio"

  • Tragico incidente in viale XXIV Maggio: auto investe e uccide cane, padrone in ospedale per un malore

  • Incredibile parto a Foggia, bambino nasce in casa alla Macchia Gialla: benvenuto al mondo Michele!

Torna su
FoggiaToday è in caricamento