Sigilli a 'Bagni Bonobo', il lido della movida estiva di Capitanata: ancora guai per la 'Biessemme' di Romito

La concessione demaniale era stata revocata in seguito all'interdittiva antimafia a carico dell'amministratore unico della società, che non ha ottemperato allo sgombero dell’area per riportare il sito allo stato originale

I sigilli apposti questa mattina

Finisce ancora una volta nell'occhio del ciclone lo stabilimento balneare "Bagni Bonobo", a Siponto. Quest'oggi, a seguito di indagini condotte con il coordinamento dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Foggia, gli uomini della Capitaneria di porto di Manfredonia, coadiuvati dal personale della Guardia Costiera del Nucleo Operativo di Polizia Ambientale (NOPA) della Direzione Marittima di Bari, hanno posto sotto sequestro preventivo il lido, di proprietà della società “BIESSEMME S.r.l.”.

La concessione demaniale rilasciata per il mantenimento dello stabilimento balneare era stata revocata il 13 novembre 2018 dal Comune di Manfredonia, in seguito al provvedimento della Prefettura di Foggia di informazione interdittiva antimafia a carico di Francesco Romito, amministratore unico della società. Con la revoca della concessione, la società avrebbe dovuto sgomberare l’area occupata, asportando i manufatti realizzati, e riportandola allo stato originale.

Le indagini effettuate hanno invece accertato l’inottemperanza all’ingiunzione, e gli uomini della Guardia Costiera  hanno quindi apposto i sigilli a tutta la struttura per violazione dell’art. 1161 del Codice della Navigazione (occupazione abusiva del demanio marittimo) e degli artt. 633 e 650 del Codice Penale (invasione di terreni pubblici ed inosservanza di provvedimenti delle Autorità). Per tale condotta, il legale rappresentante della società concessionaria del lido è stato deferito alla competente Autorità Giudiziaria.

02-4

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Troppi incidenti gravi e mortali, installati autovelox ma "balordi" ne incendiano uno: "Non è una pista di Formula uno"

  • Cronaca

    Colpo di scena sull'agguato al medico di via Vittime Civili, il 'pistolero' cambia versione: "Fu lui ad architettare tutto"

  • Economia

    Spesa pubblica, Foggia prima città del Sud nella classifica di 'Fondazione Etica': dietro Bari, maglia nera Lecce

  • Sport

    La boxe sorride ai Monti Dauni: il nuovo campione italiano dei Superleggeri è Arblin Kaba

I più letti della settimana

  • Incredibile in serie B, il Tar annulla la delibera del Consiglio direttivo. I playout si giocano, ma per il Foggia tutto dipende dal Palermo

  • Violenza inaudita a Foggia: in branco pretendono sesso di gruppo (due minorenni), trans si rifiuta e viene picchiato a sangue

  • Violenza inaudita a Stornara: aggredisce ragazza a morsi, le stacca parte del labbro e le procura gravi lesioni al volto

  • Tragedia nel Foggiano: va nel bosco per tagliare legna, si ferisce ad una coscia e muore dissanguato

  • Kalashnikov pronti all'uso e maschere di silicone: carabinieri sequestrano tutto e sventano un assalto armato

  • Terrore sul Gargano: camion precipita in una scarpata e prende fuoco

Torna su
FoggiaToday è in caricamento