Blitz in un autoparco: sequestrati capi d’abbigliamento contraffatti e sigarette di contrabbando

Denunciati il titolare dell’autoparco di Cerignola e due cittadini stranieri affittuari dei box responsabili dei reati di ricettazione e contrabbando di tabacchi lavorati esteri

Immagine d'archivio

Nell’ambito di un’attività coordinata di controllo del territorio, gli agenti della Polizia di Stato del commissariato di Cerignola, unitamente al Reparto Prevenzione Crimine di Lecce, hanno denunciato un cittadino italiano pregiudicato e due cittadini stranieri, responsabili dei reati di ricettazione e contrabbando di tabacchi lavorati esteri.

Alle ore 07.50 del 7 novembre gli agenti procedevano al controllo di un autoparco identificando 19 persone e controllando 121 veicoli. Nel corso dell’attività, all’interno di due box, i cui affittuari risultavano essere due cittadini stranieri, venivano rinvenuti 3,7 kg. di sigarette di contrabbando, 277 cd-dvd e 108 capi di abbigliamento, tutti contraffatti. Quanto rinvenuto veniva sottoposto a sequestro penale mentre ul posto intervenivano, per quanto di competenza, i militari della Guardia di Finanza.

Pertanto il titolare dell’autoparco, cittadino italiano con precedenti di polizia, e i due cittadini stranieri affittuari dei box, sono stati denunciati alla Procura della Repubblica di Foggia.  Continua a restare alta l’attenzione di tutte le Forze di Polizia per la prevenzione e repressione dei reati nell’intera Capitanata.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Macabra scoperta nel Foggiano: recuperato un corpo carbonizzato dentro un'auto, vittima di un incidente stradale

  • Arrestati Angelo e Napoleone Cera: sono accusati di concussione

  • Terribile incidente mortale nel Foggiano: perde la vita una donna, quattro i feriti

  • Coro ai diffidati e 'Quarta Mafia', Pio e Amedeo sbottano: "Ci siamo rotti le palle della facilità di giudizio sulla nostra terra"

  • Maxi furto nel caveau dell'Unicredit a Foggia: svaligiate 300 cassette di sicurezze ma non ci sarà nessun colpevole

  • ULTIMA ORA | Torna a casa Francesco Pio Virgilio, il 15enne era scomparso da quasi 48 ore

Torna su
FoggiaToday è in caricamento