Blitz delle Fiamme Gialle nei magazzini di un'azienda: sequestrati 17mila prodotti per la scuola, erano contraffatti

Operazione della Guardia di Finanza a Lucera: sequestrati 17.500 accessori per la scuola con immagini e marchi contraffatti e denunciate, a vario titolo, 7 persone. La merce, immessa sul mercato, avrebbe fruttato circa 75.000 euro

L'operazione della GdF

Maxi operazione della Guardia di Finanza, a Lucera: sequestrati oltre 17.500 accessori per la scuola contraffatti e denunciate (a vario titolo) 7 persone.

La Guardia di Finanza di Foggia, nel corso di due servizi finalizzati al contrasto della contraffazione e correlate forme di illegalità, ha sequestrato oltre 17.500 accessori per la scuola riportanti immagini e marchi contraffatti, denunciando, a vario titolo, 7 responsabili alla locale Procura della Repubblica. La merce, immessa sul mercato, avrebbe fruttato circa 75mila euro.

In particolare, i militari della Tenenza della Guardia di Finanza di Lucera, durante un servizio di controllo economico del territorio nei pressi di istituti scolastici della città, hanno fermato tre soggetti intenti a vendere 330 prodotti con marchio contraffatto, che sono stati pertanto sottoposti a sequestro.

In un successivo intervento, le Fiamme Gialle di Lucera hanno effettuato un controllo nei confronti di una società operante nel settore del commercio di prodotti ludici ed editoriali, perquisendo due locali adibiti a magazzino e rinvenendo oltre 17mila prodotti riportanti immagini e marchi contraffatti.

Anche in questo caso, la merce rinvenuta è stata sottoposta a sequestro e messa a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. L’attività eseguita testimonia l’elevato impegno profuso dal corpo a tutela del sano tessuto imprenditoriale del paese attraverso un’adeguata azione di contrasto dei fenomeni che possono minare l’economia legale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Corsa contro il tempo per Domenico, il 37enne e padre di due bambini colpito da una rara malattia: "Aiutateci a salvarlo"

  • Presa la banda foggiana che assaltava i bancomat: tre colpi in 20 giorni, quattro arresti

  • Incidente stradale sulla Statale 89: auto perde il controllo e finisce contro un muro, a bordo tre persone

  • Ultim'ora | Operazione 'Nettuno', 4 arresti nella Capitaneria di Porto di Manfredonia

  • 400 ulivi tagliati 'con le mani', amaro risveglio nei campi di Stornarella. La vittima: "Buon miserabile Natale anche a voi!"

  • Da cinque anni alimentava casa e ristorante con l'elettricità rubata all'Enel: furto da 85mila euro

Torna su
FoggiaToday è in caricamento