Per gli abusivi non c'è scampo: sanzionati fruttivendoli, smantellata baracca alla Macchia Gialla

Questa mattina altra operazione della polizia locale che ha sequestrato 300 kg di frutta e verdura e smantellato una baracca allestita per la vendita abusiva di materiale pirotecnico

Foto da Voce di Foggia

Nel corso della mattinata di oggi, nell’ambito dei servizi interforze di contrasto all’abusivismo commerciale su area pubblica, la Polizia Locale di Foggia ha proceduto al sequestro di prodotti ortofrutticoli posti in vendita su area pubblica in carenza di autorizzazione. L’intervento è avvenuto nella zona compresa tra via D’Addedda e via Lenotti.

Oltre alla sanzione pecuniaria amministrativa prevista dal codice regionale del commercio comminata ai venditori, sono stati sottoposti a sequestro amministrativo e confisca circa 300 kg di frutta e ortaggi assoggettati a distruzione in quanto privi di documenti di tracciabilità e, pertanto, potenzialmente inidonei al consumo.

È stata inoltre smantellata una baracca di fortuna, probabilmente predisposta per la vendita abusiva di materiale pirotecnico, in zona Macchia Gialla. Dall’inizio dei servizi di contrasto al fenomeno dell’abusivismo commerciale, che hanno assunto cadenza settimanale, sono stati sequestrati  prodotti ortofrutticoli per un totale di 1.080 kg.

Potrebbe interessarti

  • Proprietà e benefici dei lupini

  • Rimedi naturali per pulire la piastra del ferro da stiro

  • Alla scoperta dell'incantevole Lago di Lesina, il secondo più vasto dell'Italia meridionale

  • Le bracerie a Foggia: i posti giusti per gli amanti della carne

I più letti della settimana

  • Cadavere carbonizzato sulla SP 66: le telecamere riprendono la vittima mentre riempie la tanica di benzina con cui si è data fuoco

  • Incidente mortale tra San Severo e Apricena, violento scontro tra auto e tir: purtroppo c'è una vittima

  • Incidente mortale, scontro tra scooter e volante della polizia: muore portapizze. I testimoni: "Botto fortissimo"

  • Il mare della Puglia è il terzo più bello d'Italia: quello di Vieste, Mattinata, Tremiti e Monte premiato con 4 vele

  • In Cattedrale l'ultimo saluto a Simone, l'ottico con la passione per le moto deceduto in un terribile incidente stradale

  • Franco Landella è di nuovo sindaco di Foggia

Torna su
FoggiaToday è in caricamento