Autotrasportatori nei guai: sorpresi nel Foggiano a trasbordare gasolio nel parcheggio di un'area di servizio

Il fatto è successo nei pressi dell’Area di Servizio “Gargano Nord”, a Foggia, dove vi era un autocarro con cisterna affiancato ad un autoarticolato e due uomini intenti a trasbordare gasolio, dalla cisterna al trattore stradale

Uno dei mezzi posti sottosequestro

Sorpresi dalla polizia con a bordo un carico di gasolio di presunta provenienza illecita. E' quanto scoperto lo scorso 14 marzo, dagli agenti della Polizia Stradale - SottoSezione Autostradale di Foggia che, per il fatto, ha denunciato  due persone e proceduto al sequestro di due mezzi pesanti.

Intorno alle 13:30, nell’ambito della vigilanza del tratto autostradale di competenza, nel transitare presso l’Area di Servizio “Gargano Nord”, a Foggia, gli agenti hanno notato nella zona parcheggio riservata ai mezzi pesanti un autocarro con una cisterna nel cassone posteriore, affiancato ad un autoarticolato e due uomini intenti a trasbordare gasolio, dalla cisterna al trattore stradale.

A richiesta degli agenti, gli uomini (due quarantenni del salernitano) non esibivano alcuna documentazione autorizzativa al trasporto di prodotti sottoposti ad accisa; inoltre, l’azione posta in essere appariva ‘poco ortodossa’ e, quindi, evidentemente, in contrasto con i requisiti minimi di sicurezza. In  considerazione di quelle circostanze di tempo e di luogo, gli agenti decidevano di accompagnare i due uomini, e rispettivi mezzi, presso gli uffici di Polizia Stradale della SottoSezione Autostradale di Foggia per più approfonditi accertamenti.

In tale sede, gli agenti, non sussistendo alcuna autorizzazione o documento di trasporto, hanno proceduto alla denuncia, in stato di libertà, dei due autotrasportatori campani per l’accertato reato di trasporto senza specifica documentazione per prodotti sottoposti ad accisa, e quindi di presunta provenienza illecita. Sequestrato anche il trattore stradale rifornito, anche al fine di consentire, in una fase successiva, l’analisi ed la conta qualitativa e qualitativa del gasolio presente all’interno dei due mezzi.

Comminate inoltre sostanziali sanzioni amministrative previste per l’inosservanza a norme del Codice della Strada. L’episodio si incornicia nell’attività quotidiana di Osservazione e Vigilanza degli Obiettivi Sensibili presenti lungo l’arteria Autostradale di competenza della SottoSezione Polizia Autostradale di Foggia, quali Aree di Servizio e Caselli Autostradali. Attività d’Istituto complessivamente finalizzata al controllo del rispetto delle regole statuite da Normative vigenti, Generali e Speciali, a garanzia della sicurezza della circolazione stradale, in ambito autostradale.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Economia

    Efficienza dei comuni, Foggia fanalino di coda. Per Landella "Regione e predissesto alla base delle criticità"

  • Cronaca

    "Agevolazione mafiosa" per l'azienda di 'Baffino', polizia interviene e blocca tutto. Il Questore: "Operazione importante"

  • Cronaca

    Brucia ancora l'Hotel President, fiamme in viale degli Aviatori: è la seconda volta in meno di un anno

  • Cronaca

    VIDEO | Landella scoppia in lacrime, dopo oltre 10 anni le famiglie dello SperAnziani hanno una casa: "Sono felice"

I più letti della settimana

  • Violenza inaudita a Stornara: aggredisce ragazza a morsi, le stacca parte del labbro e le procura gravi lesioni al volto

  • Vasta operazione anticrimine dei carabinieri su San Severo: alba di perquisizioni e sequestri

  • Forte scossa di terremoto a Barletta: sisma avvertito anche in provincia di Foggia

  • Pokerissimo Audace: il Cerignola travolge il Taranto e sogna la Serie C (e il derby con il Foggia)

  • Tragedia nel Foggiano: va nel bosco per tagliare legna, si ferisce ad una coscia e muore dissanguato

  • Seppie, salmone e orate in quel di Foggia: così Salvini, Casanova e Giorgino studiano le strategie per prendersi la Puglia

Torna su
FoggiaToday è in caricamento