Lotta ai botti illegali: polizia sequestra oltre 3 quintali di materiale esplodente

Intrapresa una forte azione di prevenzione e contrasto da parte della polizia al commercio illegale di materie esplodenti: 9 le persone denunciate

immagine d'archivio

Nei giorni scorsi, nella piena consapevolezza dei rischi e della particolare propensione all’utilizzo di materiali esplodenti per festeggiare l’anno nuovo, in sede di Comitato di Ordine e Sicurezza Pubblica in Prefettura, è stata intrapresa una forte azione di prevenzione e contrasto al commercio illegale di materie esplodenti, da parte di tutte le Forze di Polizia in Provincia.

Il report finale complessivo delle attività e dei servizi realizzati dalla Polizia di Stato e dall’Arma dei Carabinieri ha visto 9 persone denunciate in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria per commercio abusivo di materie esplodenti e omessa denuncia di materie esplodenti; sono 5440 i manufatti esplodenti di manifattura artigianale non omologati.

Complessivamente sono stati sequestrati 3 quintali e 10 chilogrammi di materiale esplodente tra prodotti pirotecnici dagli effetti esplodenti e illuminanti, per un peso complessivo di massa attiva di 280 kg e 30 kg di polvere esplosiva, detenuta illegalmente in quanto non etichettata.

Inoltre sono stati controllati 6 depositi di esplosivi e 18 esercizi di minuta vendita con licenza, 3 dei quali sanzionati.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale nel Foggiano: marito e moglie perdono la vita in un terribile impatto sulla Sp 141

  • Macabra scoperta nel Foggiano: recuperato un corpo carbonizzato dentro un'auto, vittima di un incidente stradale

  • Arrestati Angelo e Napoleone Cera: sono accusati di concussione

  • Coro ai diffidati e 'Quarta Mafia', Pio e Amedeo sbottano: "Ci siamo rotti le palle della facilità di giudizio sulla nostra terra"

  • Ha una crisi e distrugge casa, sedato e portato in ospedale muore poco dopo: è giallo sulle cause del decesso

  • Maxi furto nel caveau dell'Unicredit a Foggia: svaligiate 300 cassette di sicurezze ma non ci sarà nessun colpevole

Torna su
FoggiaToday è in caricamento