Blitz in un allevamento ittico: sequestrati 500 kg di anguilla nell’operazione ‘Christmas Fish’

Forestale e Capitaneria di Porto di Manfredonia hanno deferito il presidente della Cooperativa di pesca di Lesina. Il blitz in un allevamento ittico

Il blitz presso l'allevamento ittico

500 kg di anguilla: è il bilancio del sequestro avvenuto in un allevamento ittico di Lesina nell’ambito dell’operazione congiunta degli uomini del Cites Bari del Corpo Forestale dello Stato e della Capitaneria di Porto di Manfredonia denominata ‘Christmas Fish’. L’anguilla – specie che dal 2008 è inclusa negli elenchi di normative comunitarie ed internazionali che ne regolano la detenzione ed il commercio - essendo appunto un esemplare protetto, deve essere accompagnato da documentazione che ne attesti la legale acquisizione e deve essere pescata solo se autorizzati.

La mancanza di autorizzazioni ha portato gli agenti a deferire all’Autorità giudiziaria il presidente della Cooperativa di pesca di Lesina, che ha fornito l’allevamento oggetto della verifica. Inoltre, sono state elevate sanzioni amministrative ad entrambe di 3mila euro, per non aver ottemperato all’obbligatoria iscrizione al registro SIAN del Ministero delle Politiche Agricole e Forestali a garanzia della rintracciabilità del prodotto ittico. Le anguille, del valore commerciale di circa diecimila euro, momentaneamente sono state affidate e quindi lasciate nella vasca dell’allevamento, in attesa che il giudice ne disponga la definitiva destinazione.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Ora tutti a comprare l'anguilla nei negozi dei cinesi!

Notizie di oggi

  • Cronaca

    La banda del tombino non si ferma: furto in via Trento, un altro sventato dalla polizia in Corso Giannone

  • Cronaca

    Omicidio sulla Statale 16: ucciso uomo che trasportava finocchi, forse un tentativo di rapina finito male

  • Cronaca

    Operaio di San Severo travolto e ucciso sui binari mentre lavorava: disposta l'autopsia

  • Politica

    L'ex brigatista Renato Curcio ad Orsara, visita annullata dopo le polemiche ma "il premio non era per lui"

I più letti della settimana

  • Violenza sessuale su una paziente: arrestato infermiere di 'Casa Sollievo della Sofferenza'

  • Sorprende alunna nei corridoi e la rimprovera, vicepreside schiaffeggiato da genitore all'uscita di scuola

  • Il maltempo fa paura: fulmini, trombe marine e grandinate nel Foggiano. Primi fiocchi di neve

  • Tragedia sui binari: operaio foggiano investito e ucciso da un treno

  • Terribile sequenza di rapine a mano armata: quattro colpi ai distributori di carburanti, tre in meno di mezz'ora

  • Colpi di arma da fuoco sulla Statale 16: banditi puntano autocisterna di gasolio e sparano, la rapina fallisce

Torna su
FoggiaToday è in caricamento