Carne e pesce in vendita senza etichette, scattano multe e sequestri: nei guai tre venditori

Multe per € 9.500: in vendita 28 confezioni di carne e 40 kg di pesce privi di etichettatura e di provenienza incerta, da considerarsi quindi pericolosi per la salute pubblica. La merce è stata sequestrata e distrutta

I controlli

Stop alla vendita su pubblica area di prodotti quali carne e pesce. Questa mattina, ufficiali e agenti del Nucleo di Polizia Commerciale della Polizia Locale di Foggia, con il supporto della polizia e l’intervento dei sanitari della Asl, hanno accertato una attività di vendita di tali prodotti in strada, in totale difformità rispetto alle norme urgenti.

I tre venditori, di nazionalità italiana, sono stati sanzionati per un importo di € 9.500, in quanto hanno posto in vendita 28 confezioni di carne e 40 kg di pesce privi di etichettatura e di provenienza incerta, e, pertanto da considerarsi pericolosi per la salute pubblica. La merce è stata sequestrata e distrutta.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    [ VIDEO ] C'è speranza per Foggia, il grande gesto di Samuele e Francesco: "Abbiamo fatto bene"

  • Politica

    In tre per la leadership del centrodestra di Foggia: intervista tripla ai candidati sindaco Iaccarino-Landella-Miranda

  • Cronaca

    Paura sulla strada per San Giovanni Rotondo: commando armato assalta e rapina furgone carico di sigarette

  • Cronaca

    Blitz nelle aziende agricole foggiane: una su due è irregolare, multe per 123mila euro

I più letti della settimana

  • Incidente mortale a Foggia: esce fuori strada e si schianta contro il pilone del ponte di via Manfredonia

  • Angelica, la studentessa bullizzata "perché femminista e di sinistra". Odio, "puttana" e svastiche. In 52 dicono "Basta!"

  • 'Garganoland', oltre 1500 posti di lavoro e 115 milioni di euro: fermo il mega parco che fa sognare la Capitanata

  • Tifosi foggiani aggrediti a Padova: ferito 22enne, ultrà gli rubano anche la sciarpa e allo stadio parte il coro: "Teron Teron"

  • Scazzottata tra leghisti sul candidato sindaco: a San Severo finisce in rissa, ad avere la peggio Calvo

  • Oss, manca poco al "concorsone": 30 (+3) quesiti in 45 minuti, prevista anche una "nursery" per le neomamme

Torna su
FoggiaToday è in caricamento