Disordini, sassaiole e fumogeni nel post Foggia-Pisa: assaltato il pullman dei tifosi toscani

Disordini nei pressi della curva sud e sopratutto in via Silvio Pellico, dove un gruppo di tifosi foggiani avrebbe assaltato il pullman dei tifosi del Pisa ed è stato respinto con forza dalla polizia

La sassaiola subita dai tifosi del Pisa

Disordini, sassaiole e fumogeni per disperdere alcuni gruppi di tifosi. E’ il brutto spettacolo andato in scena nei pressi dello stadio Pino Zaccheria dopo la partita Foggia-Pisa che ha decretato la promozione dei toscani in serie B.

VIDEO | Pullman scortati a piedi, lancio di pietre e fumogeni in via Telesforo

TIFOSI DEL PISA SCORTATI DALLA POLIZIA: IL VIDEO

Alcune sassaiole sono state registrate nei pressi della curva sud, danneggiando anche i vetri delle finestre di alcune abitazioni e gettando nel panico i residenti della zona. Disordini anche in via Silvio Pellico, dove un gruppo di tifosi foggiani avrebbe assaltato il pullman dei tifosi del Pisa con un fitto lancio di pietre che ha danneggiato i mezzi, mandando in frantumi i cristalli. 

Al momento non ci sarebbero feriti tra i membri della tifoseria ospite. Le frange rossonere più esagitate sono state respinte con forza dalla polizia, anche con il lancio di fumogeni. Per evitare che le due tifoserie venissero ulteriormente in contatto, la polizia è stata costretto a "scortare" a piedi i mezzi che ospitavano i toscani. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Checco Zalone ospite da Fiorello, cita Foggia e divide: "Delinquenza e povertà, ma almeno c'è il bidet"

  • Commando paramilitare assalta furgone portavalori sulla Statale 16 bis: dna incastra uno dei rapinatori

  • Corsa contro il tempo per Domenico, il 37enne e padre di due bambini colpito da una rara malattia: "Aiutateci a salvarlo"

  • "La mia ex mi ha tolto dignità e figli": la storia di Luigi, padre separato finito sul lastrico. "Mi sono rivolto alla Caritas"

  • Ultim'ora | Operazione 'Nettuno', 4 arresti nella Capitaneria di Porto di Manfredonia

  • 400 ulivi tagliati 'con le mani', amaro risveglio nei campi di Stornarella. La vittima: "Buon miserabile Natale anche a voi!"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento