Scene di violenza in pieno giorno a San Severo: anziana scaraventata a terra da giovane scippatore

Sorprende una anziana donna alle spalle e prova a tirarle via la borsa. Uno strattone talmente violento da scaraventare la malcapitata a terra, senza lasciarle il tempo nè la prontezza di proteggersi il viso con le mani

Lo scippo

Un’azione rapida e violenta, a causa della quale la vittima - una professoressa di 86 anni - ha riportato una serie di contusioni al braccio e al volto, giudicate guaribili dai medici dell'ospedale cittadino nel giro di una manciata di giorni. E' questo, in breve, il racconto del tentativo di scippo avvenuto lo scorso sabato mattina, a San Severo, in via Soccorso.

L’anziana è stata subito soccorsa dal 118 e dalla polizia, entrambi allertati dai passanti. Agli agenti del commissariato (che hanno recuperato la borsa dell’anziana e tutti i suoi averi) il compito di identificare l’autore del gesto: ad agire è stato un giovane solo, a piedi e con il volto parzialmente travisato. L

sua azione è stata interamente ripresa dalle numerose telecamere presenti in zona, i cui filmati sono ora al vaglio della polizia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ultima ora: primo caso di Coronavirus in Puglia

  • Terribile incidente nel Foggiano: morto 42enne. Dopo il violento impatto, l'auto si è ribaltata ed è finita fuori strada

  • In Puglia 5 casi con sintomi sovrapponibili a quelli del Coronavirus: chi rientra a casa dalle zone rosse deve comunicarlo

  • Violenti scontri nel Foggiano: tafferugli tra baresi e leccesi sulla A16, incendiato un veicolo

  • Tentato omicidio davanti a un bar, estrae pistola e apre il fuoco per un debito di droga: fermato pregiudicato

  • Scacco matto alla pericolosa 'Banda del Buco', otto arresti tra Foggia e San Severo: i nomi

Torna su
FoggiaToday è in caricamento