Ataf, nuovo sciopero dei lavoratori: il 4 marzo mezzi fermi per otto ore

Altra fumata nera. Il personale d'esercizio si fermerà dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 19.30

Mezzi Ataf

L’ennesima fumata nera del 19 febbraio scorso ha spinto le segreterie territoriali dei lavoratori dell’Ataf a proclamare uno sciopero generale  per venerdì 4 marzo. Il 3 febbraio Filt Cgil, Uiltrasporti, Ugl, Faisa Cisal e Conf.a.i.l. avevano sospeso lo sciopero di otto ore che era stato indetto per il 10 febbraio a seguito di una riapertura del tavolo della trattativa con il sindaco di Foggia.

L’incontro di venerdì scorso presso la sala Giunta ha avuto esito negativo. “Le organizzazioni sindacali territoriali hanno appreso in quella data che le condizioni economiche-finanziarie dell’Ataf sono drammatiche, i tanti provvedimenti, atti a risollevare le sorti dell’azienda sono tutti di competenza del Consiglio Comunale, la proprietà ha incaricato un consulente esterno esperto in azioni fallimentari, il che la dice tutta sulla situazione definita “sull’orlo del baratro” che hanno confermato tutte le nostre preoccupazioni”.

Lo sciopero di otto ore sarà così articolato. Il personale d’esercizio si fermerà dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 19.30. Il personale ‘impianti fissi’ due ore a fine turno di lavoro. Durante lo sciopero saranno garantite le prestazioni minime indispensabili, così come previsto dall'art. 11 lettere B, C e D della provvisoria regolamentazione di settore 02/13 nel rispetto delle fasce orarie di servizio regolate dalla prassi.        

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Foggia usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente stradale sulla Statale 16: violento impatto tra un'auto e un tir, c'è una vittima

  • Terribile incidente: morti imprenditore e il nipote 15enne, dimesso autista di Cerignola ma una ragazza è gravissima

  • Musica d'estate in Capitanata: tutti i concerti a Foggia e in provincia

  • Maxi rissa a Foggia, paura e sangue in via Bagnante: il bilancio è di sette arresti e due persone in ospedale

  • Neonato morto a Foggia, famiglia chiede 1,7 milioni ai Riuniti. Gli avvocati: "Cause non ascrivibili ai sanitari dell'ospedale"

  • Autobus si schianta contro un albero: amputata la gamba della 17enne ferita nel terribile incidente

Torna su
FoggiaToday è in caricamento