Durante un controllo, si disfa della droga lanciandola dal balcone: beccato (in casa anche 3mila euro in contanti)

E' accaduto a San Severo. Finisce in carcere Giuseppe Scarcella, 21enne già ai domiciliari. Durante un controllo a casa dei Carabinieri, prova a disfarsi dello stupefacente: colto in flagrante

Nel corso dei quotidiani controlli alle persone sottoposte a misure restrittive domiciliari a San Severo, ieri mattina i Carabinieri della Sezione Radiomobile del NORM hanno tratto in arresto in flagranza di reato Giuseppe Scarcella, 21 anni, per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.

I militari, presentatisi a casa del detenuto domiciliare per un normale controllo, si sono accorti che questi, con un gesto fulmineo, aveva lanciato qualcosa dal balcone. Recuperato immediatamente l'involucro, i Carabinieri vi hanno trovato 14 grammi di hashish ed un bilancino di precisione.

A quel punto i militari hanno perquisito l'appartamento, trovando circa tremila euro in contanti, ritenuti il provento dell’attività di spaccio.

Tutto il materiale è stato sottoposto a sequestro e l’arrestato è stato condotto, come da disposizioni della Procura della Repubblica di Foggia, alla casa circondariale del capoluogo.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Scacco al mercato "libero" dello spaccio, smantellati quattro gruppi che "non si pestavano i piedi": sette arresti

  • Salute

    Importante scoperta per la cura delle lesioni spinali: ecco i biomateriali targati Casa Sollievo e CNTE

  • Cronaca

    VIDEO | Discarica e sversamenti shock a Deliceto. Anonimo a Striscia: "Di notte rumore e viavai di autoarticolati"

  • Cronaca

    Con la testa sanguinante e "armato" di forbici semina il panico in via Lanza: era stato ferito ed era ubriaco

I più letti della settimana

  • Gino Lisa, ecco il piano di sviluppo dell'aeroporto per una Foggia Città d'Europa

  • Incidente ferroviario alle porte di Foggia: treno travolge animale, Frecciabianca diretto a Lecce fermo a San Severo

  • Omicidio a Mattinata, Francesco Pio Gentile ucciso in un agguato sotto casa

  • La foggiana nonna Peppa compie 116 anni: buon compleanno alla donna più longeva d'Europa (la seconda nel mondo)

  • Omicidio a Mattinata, Gentile ucciso a colpi di fucile: nella notte eseguiti sei stub e una dozzina di perquisizioni

  • "Voleva far saltare in aria l'intero condominio": aspirante suicida arrestato per atti persecutori e strage

Torna su
FoggiaToday è in caricamento