Mette in vendita auto dell'ignara suocera, poi raggira acquirente e si fa consegnare 400 euro: beccato!

L'uomo, un 54enne di San Nicandro Garganico, è stato smascherato dai carabinieri di Martano, dove l'acquirente aveva sporto denuncia

Un 54enne nato a San Severo ma residente a San Nicandro Garganico è stato deferito in stato di libertà per il reato di truffa a conclusione delle indagini avviate a seguito di una denuncia/querela sporta ai militari dell'arma di Martano in provincia di Lecce.

I carabinieri hanno accertato che l'uomo, attraverso il sito commerciale Subito.it sul quale aveva pubblicato un annuncio di vendita di una Spider, mediante artifici e raggiri, era riuscito a farsi consegnare 400 euro in contanti come anticipo per l'acquisto dell'autovettura.

Acquisto che però non si è mai concluso in quanto il mezzo risultava essere di proprietà dell'ignara suocera e non dell'uomo accusato del retato di cui all'art. 640. La donna è stata informata dai carabinieri di Martano.


 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Macabra scoperta nel Foggiano: recuperato un corpo carbonizzato dentro un'auto, vittima di un incidente stradale

  • Arrestati Angelo e Napoleone Cera: sono accusati di concussione

  • Coro ai diffidati e 'Quarta Mafia', Pio e Amedeo sbottano: "Ci siamo rotti le palle della facilità di giudizio sulla nostra terra"

  • Maxi furto nel caveau dell'Unicredit a Foggia: svaligiate 300 cassette di sicurezze ma non ci sarà nessun colpevole

  • ULTIMA ORA | Torna a casa Francesco Pio Virgilio, il 15enne era scomparso da quasi 48 ore

  • Foggia nella morsa di ragazzi violenti. 50enne aggredito scrive al Prefetto: "Stiamo crescendo dei tifosi della malavita"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento