Mette in vendita auto dell'ignara suocera, poi raggira acquirente e si fa consegnare 400 euro: beccato!

L'uomo, un 54enne di San Nicandro Garganico, è stato smascherato dai carabinieri di Martano, dove l'acquirente aveva sporto denuncia

Un 54enne nato a San Severo ma residente a San Nicandro Garganico è stato deferito in stato di libertà per il reato di truffa a conclusione delle indagini avviate a seguito di una denuncia/querela sporta ai militari dell'arma di Martano in provincia di Lecce.

I carabinieri hanno accertato che l'uomo, attraverso il sito commerciale Subito.it sul quale aveva pubblicato un annuncio di vendita di una Spider, mediante artifici e raggiri, era riuscito a farsi consegnare 400 euro in contanti come anticipo per l'acquisto dell'autovettura.

Acquisto che però non si è mai concluso in quanto il mezzo risultava essere di proprietà dell'ignara suocera e non dell'uomo accusato del retato di cui all'art. 640. La donna è stata informata dai carabinieri di Martano.


 

Potrebbe interessarti

  • Proprietà e benefici dei lupini

  • Rimedi naturali per pulire la piastra del ferro da stiro

  • Le bracerie a Foggia: i posti giusti per gli amanti della carne

  • Cosa fare in caso di puntura da medusa?

I più letti della settimana

  • Tragedia nelle campagne del Foggiano: bracciante agricolo muore schiacciato da un trattore

  • La Capitanata in lutto: è morta la 'nonna d'Europa' Giuseppa Robucci, si è spenta a 116 anni (e 90 giorni)

  • "Sono il ragazzo che ti ha fatto male", 17enne chiede perdono all'agente investito: "Scusa, ho avuto tanta paura"

  • Esplode silos in azienda cereagricola: paura ad Ascoli Satriano

  • Attimi di paura in ospedale: violento irrompe in Pronto Soccorso, aggredisce infermiere e lancia in aria pc e defibrillatore

  • Ragazze sfruttate e fatte prostituire, le camere in pieno centro a Foggia: in carcere maitresse (nei guai locatori)

Torna su
FoggiaToday è in caricamento