La picchiava e le chiedeva soldi per divertirsi al bar: arrestato dai carabinieri, incubo finito per una giovane donna

I carabinieri di San Nicandro Garganico hanno arrestato un 34enne pregiudicato per maltrattamenti in famiglia ed estorsione. Da oltre due anni perseguitava la moglie malmenandola e minacciandola solo perché lei tentava di opporsi alle pretese di denaro

Mercoledì scorso, a San Nicandro Garganico, i Carabinieri della locale Stazione hanno arrestato, in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Giudice delle Indagini Preliminari del Tribunale di Foggia, Costantino Damaschino, 34enne muratore censurato del posto, per maltrattamenti in famiglia ed estorsione continuata ai danni della propria moglie.

La donna, esasperata dalle continue violenze da parte del marito, aveva denunciato ai Carabinieri del posto che questi, da oltre due anni, la malmenava e minacciava solo perché tentava di opporsi alle sue incessanti pretese di denaro, da sperperare a soddisfazione dei propri vizi. Gli accertamenti svolti avevano quindi permesso ai militari di relazionare alla Procura della Repubblica lo squallore, e la pericolosità della situazione, mettendola quindi nelle condizioni di richiedere l'emissione di un provvedimento restrittivo.

Al termine delle formalità di rito, l’arrestato è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Foggia.

Potrebbe interessarti

  • A spasso nel Gargano e quella torre che si affaccia sul mare cristallino tra i laghi di Lesina e Varano

  • Come allontanare api, vespe e calabroni: alcuni rimedi naturali

  • Gargano da amare: dai faraglioni di Mattinata al castello di Manfredonia, dalla Basilica di Siponto alla grotta di San Michele

  • Gli usi del bicarbonato di sodio che ancora non conosci

I più letti della settimana

  • Tragedia sulla Statale 16, terribile scontro tra Lesina e San Severo: un morto e un 24enne trasportato in ospedale

  • Voleva togliersi la vita, Roberta lo ha salvato e poi il blackout: così Francesco l'ha uccisa a mani nude

  • Ultim'ora | Vento forte, grandine e fulmini sul Gargano: il maltempo minaccia l'estate in Capitanata

  • San Severo sotto shock piange Roberta Perillo: "È in un altro mondo, dove esiste amore autentico"

  • Ultim'ora | Omicidio a San Severo, giallo in via Rodi: uccisa una donna

  • "Non l'ho uccisa perché voleva lasciarmi", ma Roberta non c'è più. La denuncia sui social: "Le amiche sapevano, nessuno l'ha ascoltata"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento