mercoledì, 23 aprile 15℃

Operaio morto è Salvatore Carbone, assessore comunale di Stornarella

Assessore alle politiche Ambientali, Rifiuti, Nettezza Urbana e Periferie presso il Comune di Stornarella, l'operaio 58enne è caduto nel vano ascensore di un cantiere edile sito in viale degli Aviatori a Foggia

Redazione FoggiaToday18 giugno 2012

Aveva 58 anni loperaio morto alle prime luci del mattino presso un cantiere edile di viale degli Aviatori a Foggia nelle vicinanze del centro commerciale.

Salvatore Carbone è caduto da un’impalcatura ed è deceduto sul colpo dopo aver fatto un volo di quattro metri. A quanto si è appreso, avrebbe messo un piede in fallo cadendo nel vano ascensore mentre preparava la malta con altri colleghi. Inutili sono stati i primi soccorsi dei colleghi di lavoro, che lo hanno visto esamine sul pavimento.

L’uomo rivestiva anche la carica di assessore alle Politiche Ambientali, Rifiuti, Nettezza Urbana e Periferie presso il Comune di Stornarella, sua città di origine.

Sul posto sono giunti immediatamente alcune pattuglie della polizia e del Servizio di prevenzione e infortuni sui luoghi di lavoro della Asl.

Si indaga sull’ennesima morte bianca del 2012 in Capitanata. L'incidente è avvenuto all'interno di un cantiere edile dove è in corso la costruzione di alloggi per una casa di riposo per anziani.

L'uomo era sposato e padre di due figli.

Annuncio promozionale

 

Salvatore Carbone
incidenti sul lavoro
morti bianche

Commenti