Paura a Manfredonia: 32enne litiga con la ragazza, si allontana e si dà fuoco. Salvato in extremis

E' accaduto questa mattina, nel centro sipontino, dove un giovane di 32 anni, è stato tratto in salvo dalle Guardie Ambientali Italiane di Manfredonia. A raccontare l'accaduto è il responsabile regionale, Alessandro Manzella

Il luogo dell'accaduto

Litiga con la ragazza, poi raggiunge il vecchio Palasport 'Scaloria', alla periferia di Manfredonia, e si dà fuoco. E' accaduto questa mattina, nel centro sipontino, dove un giovane di 32 anni, è stato tratto in salvo dalle Guardie Ambientali Italiane di Manfredonia.

A raccontare l'accaduto è il responsabile regionale, Alessandro Manzella. "Erano le 10, quando con la Volante stavo percorrendo la Statale 89, in direzione Gargano. Ad un certo punto, ho visto del fumo nero uscire dal vecchio Palasport", racconta. "Mi reco sul posto per rendermi conto di cosa stesse bruciando e, tra il fumo nero, vedo una persona con il fuoco sotto i piedi".

"Mi sono subito reso conto che era solo e si stava dando fuoco. Immediatamente ho tolto ciò che bruciava sotto di lui, compreso le scarpe, e ho chiamato il 113. La polizia ha poi identificato la persona, un giovane classe '86 e ricostruito il motivo di quel gesto (un litigio con la ragazza)". Sul posto, anche gli operatori del 118 e i vigili del fuoco. Il giovane è stato trasportato con urgenza al pronto soccorso di Manfredonia.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Sport

    Pokerissimo Audace: il Cerignola travolge il Taranto e sogna la Serie C (e il derby con il Foggia)

  • Comunali Provincia Foggia 2019

    Toti a Foggia per una 'iniezione di fiducia' per Landella: “Sarà vittoria certa, parlano i risultati”

  • Cronaca

    Proiettile calibro 9 contro palazzina in via Pescheria: chi è il destinatario dell'intimidazione?

  • Comunali Foggia 2019

    Pizzarotti 'smaschera' i 5stelle: "Zero risultati". Siluro a Leo Di Gioia: "Un opportunista"

I più letti della settimana

  • Arrestati i 'fannulloni' dell'ospedale di San Severo: c'è anche un primario, andavano al bar o al mare invece di lavorare

  • Tragedia sul lavoro a Foggia: urta cavi dell'alta tensione e muore folgorato

  • Furbetti e assenteisti, arrestati noto primario e dipendenti. La Asl di Foggia: "Sarà dato corso ai licenziamenti"

  • Tutto sul finocchio: proprietà, controindicazioni e usi in cucina

  • Assenteismo, blitz nelle strutture dell'Asl: otto arresti della guardia di finanza, sospeso un dirigente

  • La serie B non vuole il Foggia (?). Landella su tutte le furie: "Che scandalo!"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento