Incidente in mare a largo di Vieste: salvato surfista tedesco

Per il malcapitato, che sta bene, si è trattato soltanto di un forte spavento. E' rimasto per oltre un'ora in acqua aggrappato alla tavola, peraltro con forti crampi alle gambe

Poteva avere conseguenze decisamente peggiori l’incidente in mare avvenuto questa mattina a Vieste, altezza spiaggia lunga. Un surfista tedesco sospinto a largo dalle forti raffiche di vento, è rimasto per più di un’ora in acqua aggrappato alla tavola, peraltro con forti crampi alle gambe.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A scongiurare la tragedia le Fiamme Gialle del posto, che in sella a una motovedetta della Capitaneria di Porto, lo hanno raggiunto e portato al porto, dove ad attenderlo c’erano i suoi familiari. Per il malcapitato, che sta bene, si è trattato soltanto di un forte spavento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Era bravissimo e un grande lavoratore". Amici e conoscenti in lacrime per Mattia. Pizzeria chiude per due giorni

  • Choc a Foggia: litiga con la fidanzata, i due 'cognati' lo raggiungono a casa e lo accoltellano

  • Coronavirus, quattro casi e tre decessi in Puglia. I positivi scendono sotto quota mille. Zero contagi e nessuna vittima in Capitanata

  • Sangue in strada, omicidio a Trinitapoli: 43enne freddato con tre colpi di arma da fuoco

  • Ingerisce una sostanza nociva, errore fatale a Monte Sant'Angelo: Donato Ciuffreda non ce l'ha fatta. "Un ragazzo buono"

  • Coronavirus: due casi in provincia di Foggia, solo quattro in tutta la Puglia

Torna su
FoggiaToday è in caricamento