Paura in mare: padre e figlia rischiano di annegare, salvati da bagnino e bagnanti

E' accaduto nelle acque di Termoli ieri mattina. L'uomo è stato trasportato al San Timoteo

Foto d'archivio

Attimi di panico nelle acque di Termoli dove ieri mattina padre e figlia di Foggia hanno rischiato di perdere la vita mentre erano in acqua

I due malcapitati stavano annegando, ma per fortuna sono stati tratti in salvo dal bagnino dello stabilimento balneare, il lido Blutuff, adiacente al tratto di spiaggia libera dove si erano collocati i due foggiani e da altri bagnanti.

Sotto shock, quando sono stati portati a riva, padre e figlia sono stati soccorsi da un medico del San Timoteo che era presente sul posto. Ad avere la peggio è stato l'uomo, che aveva ingerito molta acqua, e per questo è stato trasportato in ospedale a bordo di un'ambulanza del 118
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Comunali Foggia 2019

    Comunali ed Europee: seggi aperti, in 122mila scelgono sindaco di Foggia e in 508mila gli europarlamentari

  • Politica

    Anche la 116enne Maria Giuseppa alle urne: è foggiana l'elettrice più anziana d'Italia e d'Europa

  • Incidenti stradali

    Incidente stradale a Foggia: auto si ribalta in via D'Addedda e finisce nella corsia opposta

  • Eventi

    VIDEO | Pio e Amedeo show, gran finale ad Amici: una lettera e il quadro di un artista foggiano a Maria

I più letti della settimana

  • Incredibile in serie B, il Tar annulla la delibera del Consiglio direttivo. I playout si giocano, ma per il Foggia tutto dipende dal Palermo

  • Violenza inaudita a Foggia: in branco pretendono sesso di gruppo (due minorenni), trans si rifiuta e viene picchiato a sangue

  • Violenza inaudita a Stornara: aggredisce ragazza a morsi, le stacca parte del labbro e le procura gravi lesioni al volto

  • Tragedia nel Foggiano: va nel bosco per tagliare legna, si ferisce ad una coscia e muore dissanguato

  • Terrore sul Gargano: camion precipita in una scarpata e prende fuoco

  • Kalashnikov pronti all'uso e maschere di silicone: carabinieri sequestrano tutto e sventano un assalto armato

Torna su
FoggiaToday è in caricamento