Paura in mare: padre e figlia rischiano di annegare, salvati da bagnino e bagnanti

E' accaduto nelle acque di Termoli ieri mattina. L'uomo è stato trasportato al San Timoteo

Foto d'archivio

Attimi di panico nelle acque di Termoli dove ieri mattina padre e figlia di Foggia hanno rischiato di perdere la vita mentre erano in acqua

I due malcapitati stavano annegando, ma per fortuna sono stati tratti in salvo dal bagnino dello stabilimento balneare, il lido Blutuff, adiacente al tratto di spiaggia libera dove si erano collocati i due foggiani e da altri bagnanti.

Sotto shock, quando sono stati portati a riva, padre e figlia sono stati soccorsi da un medico del San Timoteo che era presente sul posto. Ad avere la peggio è stato l'uomo, che aveva ingerito molta acqua, e per questo è stato trasportato in ospedale a bordo di un'ambulanza del 118
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale nel Foggiano: marito e moglie perdono la vita in un terribile impatto sulla Sp 141

  • Macabra scoperta nel Foggiano: recuperato un corpo carbonizzato dentro un'auto, vittima di un incidente stradale

  • Arrestati Angelo e Napoleone Cera: sono accusati di concussione

  • Coro ai diffidati e 'Quarta Mafia', Pio e Amedeo sbottano: "Ci siamo rotti le palle della facilità di giudizio sulla nostra terra"

  • Maxi furto nel caveau dell'Unicredit a Foggia: svaligiate 300 cassette di sicurezze ma non ci sarà nessun colpevole

  • ULTIMA ORA | Torna a casa Francesco Pio Virgilio, il 15enne era scomparso da quasi 48 ore

Torna su
FoggiaToday è in caricamento