Scafo imbarca acqua in località Macchia: uscita in mare rischia di trasformarsi in tragedia

Il tempestivo intervento dei militari della Guardia Costiera di Manfredonia ha evitato che una tranquilla domenica di mare potesse trasformarsi in tragedia. In salvo 13 persone

La Guardia Costiera di Manfredonai

Attimi di paura per un’imbarcazione da diporto con 13 persone a bordo che domenica mattina, quasi sicuramente a seguito di un urto su una secca, ha imbarcato acqua mentre si trovava in località Macchia. Allertata la sala operativa della Guardia Costiera di Manfredonia, sul posto è giunta immediatamente la Motovedetta CP 543.

Nove persone, di cui tre bambini, sono stati fatti salire a bordo mentre i restanti quattro provvedevano a svuotare d’acqua lo scafo con l’ausilio della pompe a esaurimento di bordo e a raggiungere il porto di Manfredonia in completa sicurezza. Il tempestivo intervento dei militari della Guardia Costiera ha evitato che una tranquilla domenica di mare potesse trasformarsi in tragedia

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Cerignola: spara e uccide la vicina, ferisce la moglie e poi si toglie la vita

  • Omicidio nel Foggiano: ucciso 'Fic secc', noto esponente della criminalità garganica

  • Scacco al clan: maxi operazione antimafia di Carabinieri e Cacciatori, 50 arresti (anche a Foggia e Cerignola)

  • Quel piano 'bomba' per uccidere 'Fic Secc': ieri l'omicidio a colpi di fucile dell'erede di Romito, stub e perquisizioni

  • Bomba in vicolo Ciancarella, a Foggia: colpita la friggitoria 'Poseidon', malore per un residente

  • È foggiano il miglior panettone artigianale tradizionale d'Italia: è di Andrea Barile del bar pasticceria 'Terzo Millennio'

Torna su
FoggiaToday è in caricamento