Lucera: operatori ecologici salvano cuccioli, erano in un cassonetto dei rifiuti

L'associazione Empatia rivolge un appello a chiunque voglia prendersi cura di loro, chiedendo di essere contattati tramite profilo Facebook 'Empatia Lucera'

Foto profilo FB 'Empatia Lucera'

Erano in un cassonetto dell'immondizia i due cuccioli che ieri mattina in via Palmori, a Lucera, sono stati tratti in salvo dagli operatori ecologici della Tecneco, ditta che si occupa della raccolta e gestione dei rifiuti nella città federiciana. Non è chiaro se ci siano finiti dentro oppure se qualcuno li abbia gettati, ipotesi più probabile.

Per fortuna i lavoratori si sono accorti della loro presenza e hanno fatto in tempo a fermare il mezzo, già in funzione, che li avrebbe sicuramente tritati. In attesa che qualcuno li adotti, i cucciolotti si trovano nel caneli di Lucera. L'associazione Empatia rivolge un appello a chiunque voglia prendersi cura di loro, chiedendo di essere contattati tramite profilo Facebook 'Empatia Lucera'.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale nel Foggiano: marito e moglie perdono la vita in un terribile impatto sulla Sp 141

  • Macabra scoperta nel Foggiano: recuperato un corpo carbonizzato dentro un'auto, vittima di un incidente stradale

  • Arrestati Angelo e Napoleone Cera: sono accusati di concussione

  • Coro ai diffidati e 'Quarta Mafia', Pio e Amedeo sbottano: "Ci siamo rotti le palle della facilità di giudizio sulla nostra terra"

  • Ha una crisi e distrugge casa, sedato e portato in ospedale muore poco dopo: è giallo sulle cause del decesso

  • Maxi furto nel caveau dell'Unicredit a Foggia: svaligiate 300 cassette di sicurezze ma non ci sarà nessun colpevole

Torna su
FoggiaToday è in caricamento